rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
L'iniziativa

"Arte in dono": diversi artisti "libereranno" le loro opere per le strade della città come regalo

Le opere verranno “liberate” nelle varie città (Cesena, Forlì, Pinarella, Sarsina), a disposizione di chi le trova e vorrà prenderle con sé

Ci sono varie città romagnole coinvolte dall’iniziativa spontanea “Arte in dono” in programma la notte dell’Epifania, quando una serie di artisti “libereranno” alcune loro opere in giro per le città, come regali per chi li troverà per strada e vorrà farli propri. Un’iniziativa ideata dall’artista cesenate Fabiola Cuccagna sulla scia di quanto accade annualmente per Natale a Padova, grazie al noto artista Kenny Random (che ha già dato il benestare all’evento dell’Epifania).

Fra gli artisti che hanno aderito a questa iniziativa di gennaio – che si terrà anche a Lodi, Zoagli, Padova, Treviglio – ci sono molti romagnoli. A Cesena, l’iniziativa coinvolgerà, oltre a Fabiola Cuccagna, anche Piero Romagnoli, Filippo Tommaselli, Gabriella Fermani, Luisella Ceredi, Angela Faraoni; a Forlì, Silvana Cardinale; a Sarsina, Francesco Bravaccini e Lucio Cangini; a Pinarella, Simona Lelli.

"L’intento degli artisti che aderiscono all’iniziativa - spiegano gli ideatori - è diffondere arte, creatività e bellezza, invitare a gesti di generosità che non hanno effetti collaterali e stimolare alla curiosità. Chi troverà i doni liberati potrà tenerseli, ma invitiamo coloro che li trovano a fare anche della loro vita un'opera d'arte".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Arte in dono": diversi artisti "libereranno" le loro opere per le strade della città come regalo

CesenaToday è in caricamento