Arrivano oltre 1400 euro per l'Avis: "Donare il sangue è fondamentale"

Il sostegno all'associazione comunale arriva dai Conad cittadini: "Abbiamo voluto dare un contributo ad un'attività così importante"

Millequattrocento euro per l'Avis di Cesena. Questa la cifra che è stata erogata dai negozi Conad della città a sostegno dell'Associazione comunale dei volontari italiani di sangue.

L'importo per la precisione è di 1.446,70 euro, visto che la somma è stata raccolta con una iniziativa ad hoc, svolta sabato 4 maggio: per ogni scontrino emesso in cassa i soci hanno devoluto 10 centesimi a sostegno delle attività di divulgazione dell’importanza della donazione di Avis.

Hanno aderito i supermercati Conad City di Borello, Pievesestina, Foro Annonario, Barriera, Ronta, Macerone, Martorano; i Conad di Case Finali e Oltresavio e i Superstore Montefiore e Ponte Abbadesse.

"Abbiamo voluto dare un nostro contributo su una attività così importante e preziosa come quella di far conoscere alle persone l’importanza del dono del sangue", commentano i gestori dei Conad cesenati. "Sappiamo purtroppo che anche nel nostro paese c’è una emergenza in questo senso ed è importante quindi sensibilizzare quante più persone sul tema, al fine di poter trovare anche nuovi donatori. Come dice la nostra pubblicità, un supermercato non è un’isola e pertanto ci siamo sentiti anche noi in dovere di fare la nostra parte e contribuire a quanto da anni Avis anche a Cesena realizza. In particolare le risorse così raccolte potranno servire a sostenere alcuni dei progetti verso le giovani generazioni, che sono una parte significativa dell’impegno dei volontari Avis".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Speranza chiama Bonaccini, arriva l'ufficialità: l'Emilia Romagna è zona "gialla"

Torna su
CesenaToday è in caricamento