Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Arriva l'open day al Serra, il preside: "Diciamo come scegliere, non cosa"

Lo rimarca Paolo Valli, il dirigente dell’istituto tecnico economico Serra, presente in città ormai da 90 anni, nell’annunciare l’open day

“Non è una caccia agli iscritti, mai lo è stato, mai lo deve essere un’attività di orientamento, ma un incontro di scuola aperta, sia pure in modalità virtuale vista l'emergenza sanitaria, per consentire agli studenti di terza media interessati a conoscere l’istituto tecnico economico Serra, e ai loro genitori, di mettere a fuoco non “cosa”, ma “come” scegliere”.

Lo rimarca Paolo Valli, il dirigente dell’istituto tecnico economico Serra, presente in città ormai da 90 anni, nell’annunciare l’open day che si tiene domani, sabato 12 dicembre in due turni: 15-16.30 e 16.30-181 sulla piattaforma GoToMeeting, attraversoi due link in base alla propria preferenza di inizio . Cliccando uno dei due link si avvia in automatico il download del programma.

“Ancora di più in questo anno scolastico così complesso, ma che comunque procede con impegno nella vicinanza e nell’accompagnamento ai ragazzi utilizzando la didattica in tutte le sue modulazioni consentite - osserva il dirigente dell’Ite Serra- le iniziative di open day e open night (quest’ultima ha già ottenuto in un recente incontro on line una buona affluenza di studenti e genitori), si prefiggono di favorire attraverso un percorso di orientamento svolto anche con altri canali, a partire dal raccordo con le scuole secondarie inferiori, tutti gli strumenti e i criteri che possono favorire una scelta adeguata per quel che riguarda l’istituto superiore. Scegliere una scuola tanto per scegliere non è certamente la scelta giusta, fondamentali sono le attitudini e la motivazione che permette anche di andare al dil à delle proprie difficoltà e dei propri timori. Anche l'aspetto emotivo  è sempre fondamentale, ed è quello che forse fa la differenza. In questi cinque anni di percorso alle superiori i ragazzi debbono stare bene e debbono sentirsi a loro agio”.

“Questa - aggiunge il dirigente Valli - è sempre la base da cui parte la nostra comunicazione non propagandistica, quella di una scuola che non è interessata a procacciarsi quanti più iscritti possibile, ma a consentire che la scelta degli studenti avvenga nel modo più adeguato e consono alle loro attitudini, esigenze e aspettative e razionale. Ed è dunque sulla base di questa premessa sostanziale, che agli interessati,viene presentata la nostra offerta formativa che si articola negli indirizzo di Amministrazione Finanza e Marketing, Relazioni internazionali per il marketing, Sistemi informativi aziendalie Indirizzo Turismo, in cui si formano i nostri allievi che possono proseguire gli studi all’Università o inserirsi nel mondo del lavoro, grazie anche ai benefici apportati dalle esperienze di raccordo tra scuola e mondo delle imprese e delle professioni che vengono costantemente promosse dal nostro istituto. Nel nostro sito abbiamo postato anche un video nel quale viene presentato il nostro istituto collocandolo all’interno dell’offerta formativa degli istituti tecnici che si suddivide in due grandi aree, quella economica, a cui il Serra storicamente appartiene, e quella tecnologica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva l'open day al Serra, il preside: "Diciamo come scegliere, non cosa"

CesenaToday è in caricamento