Arriva a Cesena l'"Oasi di Babbo Natale" dove poter ripiantare gli abeti

L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è di restituire alla natura gli Abeti veri utilizzati per le feste e di dare dunque una nuova possibilità futura a questi alberi

Ogni anno per Natale si rinnova la calda tradizione degli abeti vestiti a festa, veri protagonisti del decoro natalizio che però il più delle volte non riescono a sopravvivere alle feste. Quest’anno il Comune di Cesena, proseguendo sulla scia delle politiche a favore dell’ambiente, ha pensato di fare un dono a tutti i cesenati che hanno acquistato un Abete vero individuando un fazzoletto di terra di proprietà pubblica dove far collocare a dimora da parte di eventuali richiedenti le piante utilizzate per gli addobbi natalizi. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è di restituire alla natura gli Abeti veri utilizzati per le feste e di dare dunque una nuova possibilità futura a questi alberi, incoraggiando altre scelte più sostenibili per gli allestimenti natalizi (utilizzo di piante a fine carriera, addobbo di piante in giardino).

Pertanto, tutti i cesenati che hanno acquistato un albero vero per Natale potranno ripiantarlo gratuitamente fino al 31 gennaio nell’area verde di Via Lupa. La zona individuata dal Comune è situata nel quartiere Dismano, nella frazione S. Cristoforo: vi si accede da una traversa di Via S. Cristoforo di fronte alla Via S. Crispino dalla quale si raggiunge un parcheggio pubblico (Piazzale Arcano Francesco). Una volta qui, si dovrà imboccare un viale che costeggia la Via S. Giuseppe che conduce all'area verde, definita “Oasi di Babbo Natale”, dove sarà possibile piantare autonomamente gli abeti che hanno decorato le abitazioni dei cesenati fino all’Epifania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento