rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Rapine / Borghi

Rapine ad un market e a una farmacia: il bandito seriale è un cesenate, ora è in carcere

Portato in caserma per le pratiche di rito, è stato trasferito nel carcere riminese dei "Casetti"

E' accusato di aver commesso due rapine in pochi mesi. Un 35enne dell'entroterra cesenate è stato arrestato dai Carabinieri di Rimini in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal giudice per le indagini preliminari del tribunale riviescaro. La prima rapina è stata commessa il 31 gennaio scorso al market "Despar" di di San Martino dei Mulini, nel comune di Santarcangelo. In quell'occasione il presunto bandito agì con un complice. Col volto coperto da un passamontagna, i banditi fecero irruzione nel punto vendita, puntando una pistola contro la cassiera, obbligandola a consegnargli il denaro custodito nella cassa. Ottenuto il bottino, circa 5mila euro, i malviventi si dileguarono in fretta e furia. Il secondo colpo venne messo a segno  farmacia “Corpolò” lo scorso 2 aprile. I detective dell'Arma, grazie ai rilievi effettuati nelle due attività e all'acquisizione dei filmati delle telecamere a circuito chiuso, hanno stretto il cerchio intorno al malvivente nei cui confronti è scattata anche una perquisizione domiciliare. Nell'abitazione del 35enne i carabinieri hanno trovato e sequestrato gli indumenti compatibili con quelli usati durante i colpi e due pistole giocattolo. Portato in caserma per le pratiche di rito, è stato trasferito nel carcere riminese dei "Casetti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine ad un market e a una farmacia: il bandito seriale è un cesenate, ora è in carcere

CesenaToday è in caricamento