Furti sotto l'ombrellone: in manette coppia di ladri arrivati "in vacanza" con la fidanzata

La stessa derubata, che si era momentaneamente allontanata per controllare i suoi bambini, lasciando una pochette su una sdraio, aveva notato il terzetto stazionare sotto il suo ombrellone per qualche secondo. Per questo è scattato l'arresto per furto aggravato in concorso e ricettazione

In manette due “topi da spiaggia”, ladri che avevano appena derubato una signora sotto l’ombrellone. E’ l’esito di un controllo avvenuto mercoledì mattina intorno alle 10 alla stazione di Cesenatico. I poliziotti, impegnati in una normale attività di presidio delle zone più trafficate dai turisti, hanno individuato un terzetto, formato da due marocchini di 30 e 24 anni e da una giovane italiana di 18 anni, fidanzata del trentenne.

Al controllo dei documenti è subito emersa la posizione irregolare dei due stranieri, presenti sul territorio italiano senza permesso di soggiorno. Inoltre, dati anche i precedenti specifici, sono stati sottoposti a perquisizione e all’interno di uno zainetto sono spuntati due telefoni cellulari, un router e altri effetti personali. In particolare, è emerso che uno dei telefoni risultava oggetto di furto cinque giorni fa nel Bolognese, mentre il secondo cellulare e altri oggetti erano stati asportati circa un’ora prima sotto un ombrellone di Cesenatico.

La stessa derubata, che si era momentaneamente allontanata per controllare i suoi bambini, lasciando una pochette su una sdraio, aveva notato il terzetto stazionare sotto il suo ombrellone per qualche secondo. Per questo è scattato l’arresto per furto aggravato in concorso e ricettazione per i due stranieri, mentre la 18enne, visto che era incensurata, è stata denunciata a piede libero per gli stessi reati.

I tre erano giunti a Cesenatico da Parma il giorno prima, hanno dormito in spiaggia e hanno detto alla polizia che si sarebbero trattenuti una settimana per le vacanze, pagandole però probabilmente grazie a furti ed espedienti. L’operazione è stata eseguita dagli agenti del posto estivo di polizia di Cesenatico, passato sotto il comando dell’ispettore Stefano Santandrea nella giornata di mercoledì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento