menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’Archivio di Stato resta a Cesena. Nuova sede nell’ex convento dei Servi

Negli ultimi tempi si è diffusa la voce secondo la quale l'Archivio di Stato di Cesena sarebbe destinato a essere trasferito a Forlì. "Per quanto ci riguarda, escludiamo decisamente questa ipotesi", spiegano sindaco e assessori

Negli ultimi tempi si è diffusa la voce secondo la quale l’Archivio di Stato di Cesena sarebbe destinato a essere trasferito a Forlì. "Per quanto ci riguarda, escludiamo decisamente questa ipotesi. L’Amministrazione comunale di Cesena, infatti, attribuisce una grandissima importanza all’Archivio di Stato, e al ricchissimo patrimonio documentario qui conservato. Esso, infatti, rappresenta un irrinunciabile  punto di riferimento  non solo per l’attività di ricerca tanti studiosi, ma per la  stessa identità dell’intera comunità cesenate".

Il chiarimento arriva dal sindaco, Paolo Lucchi, dal vicesindaco, Carlo Battistini e dall'assessore alla Cultura, Christian Castorri. "E’ vero che per  l’Archivio di Stato si prevede una nuova sede, ma sempre a Cesena, e più esattamente nell’ex Convento dei Servi, che appartiene al Demanio. Tale soluzione è stata proposta dal Ministero dei Beni Culturali e approvata dall’Amministrazione comunale. Questa nuova sistemazione offrirebbe dei vantaggi anche alla Malatestiana. - spiegano  -  Infatti,  con il trasferimento dell’Archivio, gli spazi che attualmente occupa- affacciati sul Chiostro di San Francesco – si renderebbero disponibili per accogliere il magazzino librario della Biblioteca, finora sistemato  in un capannone affittato in via Piave: oltre al vantaggio economico di non dover più pagare l’affitto, la presenza del magazzino all’interno del complesso malatestiano renderebbe più snella la consegna dei volumi qui alloggiati, a tutto vantaggio degli utenti della Biblioteca".

"La comunicazione che abbiamo inviato al Ministero aveva, appunto, lo scopo di accelerare questa soluzione". In questa direzione va anche l’incontro, fissato dal Ministro Dario Franceschini per giovedì a Roma, fra il  Battistini e il responsabile della Direzione Generale Archivi del Mibact, Mario Guarany. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento