Approvato il progetto preliminare di ricostruzione e potenziamento delle fogne bianche

Ammonta a 50mila euro l’importo stanziato dal Comune di Cesena per i lavori di ricostruzione e potenziamento delle fogne bianche, di cui è già pronto il progetto definitivo

Ammonta a 50mila euro l’importo stanziato dal Comune di Cesena per i lavori di ricostruzione e potenziamento delle fogne bianche, di cui è già pronto il progetto definitivo, approvato nei giorni scorsi dalla Giunta.

Gli interventi previsti coinvolgeranno un totale di nove strade, distribuite in tre diversi quartieri. Per il quartiere Oltre Savio saranno interessate via Del Laghetto (da via Rio Acqua di Tipano al civico 220), via Ventimiglia e via San Mauro (da via Certaldo a via Della Valle), nel quartiere Cervese Sud sono previsti lavori in via Bertinoro (da via Zoli al civico 49), mentre saranno cinque le strade del Centro Urbano coinvolte: via Braschi, via Anita Garibaldi, via Orsini, via Cairoli, via F.lli Bandiera. Entrando nel dettaglio, nei tratti di fognatura già esistenti saranno sistemati o sostituiti i chiusini, e verranno inserite camerette d’ispezione di varie dimensioni. Gli allacciamenti ammalorati saranno ricostruiti e, in alcuni casi specifici, verranno eseguite ripavimentazioni stradali con conglomerati bituminosi.

"Con questi interventi – sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi –, che si aggiungono a quelli già effettuati nell’ultimo anno nei quartieri Al Mare, Borello, Centro Urbano, Cervese Nord, Dismano, Fiorenzuola, Oltre Savio e Valle Savio, per un importo complessivo di 350.000 euro, proseguiamo con il graduale adeguamento della rete fognante nelle varie zone urbane e periferiche dell’abitato. La costruzione delle fogne bianche della nostra città risale infatti a molti decenni fa, e in molte strade mancano le camerette d’ispezione per controllare lo stato di manutenzione ed effettuare le necessarie opere di pulizia. Spesso si viene a conoscenza delle caratteristiche della rete fognante solo in occasione di interventi di manutenzione o di costruzione di allacciamenti, senza contare che questo modo di agire comporta un notevole incremento delle spese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento