rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Cesenatico

Approvata la variante cartografica: riclassificazione di 10 ex colonie ma anche di zone della costa e dell'arenile

La delibera della Giunta consente al Comune di modificare la cartografia per la riclassificazione di alcune aree

Ha avuto il parere positivo della commissione Ambiente, territorio e mobilità, presieduta da Stefano Caliandro, la proposta della Giunta "Variante cartografica al PTCP/PTPR presentata dal Pug (Piano urbanistico generale) del comune di Cesenatico (Forlì-Cesena) adottato con delibera di Consiglio comunale n. 31 del 19/07/2021. Proposta all'Assemblea legislativa dell'intesa sulle modifiche cartografiche al piano territoriale paesistico regionale".

Il documento, illustrato dalla Regione in commissione, propone l’aggiornamento cartografico di alcune aree: la riclassificazione di dieci ex colonie marine che, per effetto delle trasformazioni fisiche e funzionali subite, hanno perso l’originaria connotazione e si connotano come appartenenti al tessuto edilizio ordinario del territorio; la riqualificazione di alcune zone della costa e dell’arenile; la riqualificazione di alcune zone di particolare interesse paesaggistico-ambientale.

Nel 2021 il Consiglio provinciale di Forlì-Cesena ha espresso con una delibera “l’intesa sulle modifiche cartografiche al PTCP proposte con l’adozione del PUG del Comune di Cesenatico, senza formulare riserve né osservazioni”.

Il consigliere Gabriele Delmonte (Lega) ha detto di “prendere atto della delibera, ma evidenziamo che è del luglio 2021. Alcuni strumenti sono lenti e rallentano le attività”.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvata la variante cartografica: riclassificazione di 10 ex colonie ma anche di zone della costa e dell'arenile

CesenaToday è in caricamento