Dalla Uil Pensionati un invito a non trascurare gli anziani

’appello che la Uil Pensionati del territorio cesenate rivolge alle amministrazioni comunali, agli enti locali "è affinchè intensifichino la rete dei servizi a disposizione delle fasce più deboli"

Ad oggi i recenti rapporti Istat, rappresentano l'Italia popolata sempre più da persone anziane; oltre 13 milioni di Italiani, più di una persona su cinque ha un’età superiore ai 65 anni, e secondo le previsioni, si attesterà nel 2040  circa un individuo su tre. "Per quanto riguarda il nostro territorio, le statistiche non ci lasciano immuni da questa tendenza - commenta la Uilp Cesena -. Come ogni anno, il periodo estivo è anche il periodo in cui per tante famiglie è periodo di vacanze e in molti casi si possono verificare situazioni familiari in cui le persone anziane rimangono sole in città e costrette in casa dalla calura".

L’appello che la Uil Pensionati del territorio cesenate rivolge alle amministrazioni comunali, agli enti locali "è affinchè intensifichino la rete dei servizi a disposizione delle fasce più deboli della popolazione. Sicuramente, complici l’afa, l’interruzione di tante attività e degli impegni per l’arrivo della bella stagione, le saracinesche abbassate e i parenti in partenza o già lontani, fanno si che tante persone anziane siano in questi mesi ancora più soli ed indifesi. Non dobbiamo dimenticarci di loro".

Per quanto ci riguarda, come Uil Pensionati, in questi mesi, rimarremo attivi e vigili al fine di raccogliere e gestire eventuali situazioni di difficoltà che ci dovessero essere segnalate. Ai Comuni, alle tante associazioni del territorio, che già  si impegnano in modo encomiabile, ad ogni singolo cittadino che si trovi nelle condizioni di poter aiutare, l’invito di prestare la massima attenzione ai bisogni degli anziani; in particolar modo ai rischi in cui gli stessi potrebbero incorrere, attivandosi per prevenire minacce, e pericoli che potrebbero farne facili prede".
                                

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento