Aperture domenicali, a Comunità in Festa si parla di un tema di grande attualità

Venerdì ci sarà un programma molto ricco di iniziative che spazia dallo sport a temi di natura economica.

In Piazza della Libertà continua la programmazione di Comunità in Festa. Venerdì ci sarà un programma che spazia dallo sport all’aperitivo letterario per arrivare al confronto su temi di natura economica.

Alle 18 ci sarà un dibattito sull’argomento di grande attualità delle aperture e chiusure domenicali, che porrà a confronto le ragioni delle due parti: all’incontro interverranno il Sindaco Paolo Lucchi, il presidente di Confcommercio Augusto Patrignani, l’Ad Cia-Conad Luca Panzavolta, il segretario territoriale Cisl Filippo Pieri e l’avvocato Roberto Iacuzzi, in rappresentanza di un gruppo di cittadini che propose nel 2009 una petizione al Comune. A condurre il dibattito sarà il giornalista Francesco Zanotti.

Nella stessa giornata da non perdere l’incontro pomeridiano (ore 16-18) con una rappresentanza delle giovanili del Cesena Calcio sui temi dell’alimentazione prima di una gara sportiva, mentre alle 18 nello spazio bistrot si terrà il reading letterario curato dalla Società Dante Alighieri di pagine del libro “In questo mare” di Paolo Assirelli.

Dalle 19,30 tutti in pista con il Dj set Jeikam, a cura di Associazione qualcosa di grande per i piccoli. La giornata riserva anche una lezione gratuita di yoga del mattino (ore 9.30-10.30 con Rino Renato Targhini, promossa da Benessere in movimento) e attività dimostrativa di calcio per bambini da 5 a 10 anni organizzata dalla Nuova Virtus Cesena Calcio (ore 16,30). In conclusione di giornata, dalle 19,30 mini spettacolo di ballo con Cesena Danze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento