Riaprirà anche di sera il parcheggio della filiale di Macerone di Banca Sviluppo

Pur essendo privato, infatti, questo parcheggio finora ha rappresentato una fondamentale valvola di sfogo per le attività commerciali

Mercoledì rimarrà a disposizione dei cittadini anche in orario serale il parcheggio della filiale di Banca Sviluppo a Macerone. Questo l’esito dell’incontro avuto martedì dal sindaco Paolo Lucchi con i vertici dell’istituto di credito. Era stato lo stesso primo cittadino a sollecitarlo nei giorni scorsi, alla luce della decisione presa dalla banca di chiudere l’area di sosta dopo l’orario di chiusura. L’annuncio aveva preoccupato non poco  i residenti della frazione. Pur essendo privato, infatti, questo parcheggio finora ha rappresentato una fondamentale valvola di sfogo per le attività commerciali lungo via Cesenatico e, soprattutto, per le quattro associazioni che hanno sede nelle vicinanze e che contano oltre mille iscritti. Era scattata anche una petizione, sottoscritta da circa 300 persone.

Nel frattempo però anche il sindaco si è messo in moto. "A segnalarmi il problema - racconta - è stata la mail di un cittadino di Macerone. Ho scritto subito ai responsabili dell’istituto di credito per chiedere di rivedere la decisione presa, in modo da scongiurare una situazione di sicuro disagio. Così oggi ci siamo incontrati con i dirigenti di Banca Sviluppo Marianna Di Prinzio, Alessandro Ceschia e Marco Mazzoni, per esaminare insieme la questione. Ho trovato i rappresentanti dell’istituto di credito molto disponibili a collaborare, e di questo li ringrazio; erano però preoccupati che si riuscisse a garantire la sicurezza nell’area. Dopo aver contattato il comandante della Polizia Municipale Giovanni Colloredo, il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Cesena Capitano Fabio Di Benedetto, e il primo dirigente del Commissariato Giorgio Di Munno, e aver ricevuto da loro la garanzia che accentueranno controlli nella zona del parcheggio, ho potuto rassicurare i vertici della banca, chiedendo di riaprire al più presto il anche nelle ore serali e notturne. Cosa che si sono impegnati a fare già da subito".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Il virus si 'conferma', il Cesenate ha i numeri migliori ma prosegue la scia di morti

Torna su
CesenaToday è in caricamento