Apertura extra domenicale, scatta il nuovo orario della stazione ecologica

Il centro di raccolta Hera osserverà un’apertura più ampia tutta la settimana, l’orario continuato il sabato e l’apertura extra la domenica mattina

Da domani 1 ottobre scatta il nuovo orario del centro di raccolta Hera di via Mesolino, che osserverà un’apertura più ampia tutta la settimana, l’orario continuato il sabato e l’apertura extra la domenica mattina. L’orario invernale rimarrà in vigore fino al 31 marzo 2021. L'elenco completo è sul sito di Hera e su ilrifiutologo.it

Per venire maggiormente incontro alle esigenze delle famiglie, avrà un orario più esteso durante la settimana e nel week end osserverà l’orario continuato il sabato (8-19 in inverno e 8.30-19.30 in estate) e l’apertura domenicale per mezza giornata per tutto l’anno al mattino (9-12).

Nuovo orario stazione ecologica di via Mesolino 
orario estivo: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 14.30; martedì e giovedì dalle 13,30 alle 18,30; sabato: 8.30-19.30 e domenica 9-12.
orario invernale: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 15; martedì e giovedì dalle 12,30 alle 17,30; sabato: 8-19 e domenica 9-12.

L’orario invernale rimarrà in vigore fino al 31 marzo 2021, dopodiché, come di consueto, dal 1 aprile al 30 settembre scatterà l‘orario estivo.

Per ulteriori informazioni e per consultare l’elenco completo delle stazioni ecologiche, consultare il sito di Hera www.gruppohera.it, oppure rivolgersi al Numero Verde Servizio Clienti 800 999 500 (gratuito da rete fissa e mobile, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18), oppure consultare l’app ‘Il Rifiutologo’, scaricabile gratuitamente su www.ilrifiutologo.it e disponibile per iPhone/iPad e Android, ora integrata anche con Alexa, l’intelligenza artificiale di Amazon.

Cosa sono e come funzionano le stazioni ecologiche (centri di raccolta)

Le stazioni ecologiche (centri di raccolta) sono luoghi a disposizione di tutti i cittadini in cui vengono raccolti vari rifiuti urbani che, per tipologia o dimensione, non possono essere introdotti nei contenitori.
E’ la soluzione ambientale più sostenibile e di minore impatto per la raccolta di molte tipologie diverse di rifiuti urbani e assimilabili, perché qui i rifiuti vengono recuperati, riciclati o smaltiti in modo controllato.

A questo servizio si possono portare gratuitamente, in tutte le stazioni ecologiche Hera sul territorio provinciale,  oltre ai consueti carta, cartone, vetro, plastica e lattine, oli e batterie , tutti quei rifiuti urbani che devono essere raccolti in maniera differenziata ma, per tipologia, dimensioni o peso, non possono essere inseriti nei contenitori stradali o domiciliari: ad esempio, rifiuti da apparecchiature elettriche, inerti, medicinali scaduti, pneumatici, oli da cucina e minerali, cartucce per stampanti, ingombranti di vario genere, potature e ramaglie, ecc. 

I rifiuti vanno portati con mezzi propri e consegnati separati per tipologia. Il servizio è gratuito ed è rivolto ai cittadini e alle imprese del territorio. Ogni stazione ecologica è presidiata da un operatore incaricato dell’accettazione, della gestione e dell’assistenza.
In base al regolamento, il cliente prima dell’accesso è tenuto ad effettuare le operazioni di selezione, a ridurre convenientemente il volume dei propri rifiuti e a rispettare i quantitativi gestionali per singolo conferimento. L’operazione di pesatura sarà svolta prevalentemente dal personale di presidio, così come il collocamento dei Rifiuti Urbani Pericolosi all’interno degli appositi contenitori

Gli sconti

Per i cittadini che consegnano i rifiuti alla stazione ecologica sono previsti incentivi secondo quanto indicato dal Regolamento Ambientale Comunale.
Per svolgere il servizio in modo corretto, è necessario portare i rifiuti separati. Si ricorda di portare con sé la bolletta Hera di igiene ambientale e/o la tessera sanitaria per velocizzare le operazioni di registrazione e pesatura dei rifiuti conferiti.

Ritiro gratuito degli ingombranti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E se il rifiuto non entra nel bagagliaio? Ci pensa Hera: basta chiamare il Servizio Clienti 800.999.500 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18) per fissare un appuntamento e, nel giorno concordato, lasciare il rifiuto ingombrante a piano strada, fuori dall’abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento