L'attesa è finita, al palazzo del Ridotto apre il Babbi Caffè. A settembre un grande evento

Sarà gelateria, caffetteria, biscotteria (i Babbi sono conosciuti in tutto il mondo per i waferini) e sicuramente sarà un luogo dove poter anche mangiare e fare uno spuntino a pranzo

Per la gioia di tutti i golosi apre il Babbi Caffè in centro storico, al palazzo del Ridotto, al posto del Caffé del Capitano. E' un'apertura soft perché l'inagurazione vera e propria è prevista per sabato 16 settembre. "Apriamo in modalità "low" - spiega Gianni Babbi, uno dei figli di Giulio Babbi, il patron dell'azienda che ha la sua sede sulla via Emilia - perché ancora non è tutto pronto. Il 15 settembre faremo una conferenza stampa insieme al sindaco per annunciare l'inaugurazione vera e propria del giorno dopo".

In queste ore si sta ancora lavorando in modo frenetico per poter aprire il locale già terminato, ma anche un bar, come a tutte le macchine, serve qualche settimana per entrare in piena attività e così gli attuali gestori, i Babbi, hanno deciso di festeggiare insieme a tutti i cesenati quando il primo rodaggio sarà terminato. Sarà gelateria, caffetteria, biscotteria (i Babbi sono conosciuti in tutto il mondo per i waferini) e sicuramente sarà un luogo dove poter anche mangiare e fare uno spuntino a pranzo.

Di questo tipo di locali, Babbi in Italia non ne ha mai aperti. L’azienda, infatti, è già presente con propri locali in Giappone, Spagna, Corea del Sud e Cina. Nel caso avesse l'intenzione di esportare il brand "Babbi Caffé" anche in Italia, non poteva non iniziare dalla sua città: Cesena. Il nuovo locale (che ha richiesto un intervento di abbellimento e restauro pari a 300 mila euro) sarà, quindi, un bel banco di prova anche per un'azienda di fama mondiale come la loro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

Torna su
CesenaToday è in caricamento