rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca

Anziana vittima di un doppio raggiro: persi ben 40mila euro

Dopo la denuncia i Carabinieri della stazione di Macerone sono riusciti ad identificare e denunciare gli artefici

Ha perso 40mila euro a causa di un doppio raggiro. La vittima è un'anziana cesenate. Dopo la denuncia i Carabinieri della stazione di Macerone sono riusciti ad identificare e denunciare gli artefici: si tratta di un uomo ed una donna, che dovranno rispondere in futuro davanti ad un giudice dell'accusa di truffa aggravata. Secondo quanto ricostruito dagli uomini dell'Arma, l'uomo si è presentato alla malcapitata proponendo l'acquisto di una casa a Milano Marittima. Un autentico "affare", che ha convinto la donna a fare l'investimento, versando una caparra di 35mila euro. Ma solo in un secondo momento la signora si è accertata che quell'abitazione non era di proprietà dell'individuo con il quale aveva concluso la compravendita.

La stessa anziana è stata vittima di un secondo raggiro da 5mila euro da parte di una donna. Con una doppia truffa la vittima si è vista sfumare nel nulla un gruzzolo di 40mila euro. Gli uomini dell'Arma invitano gli anziani a diffidare degli sconosciuti. Giovedì sarà presentato alla stampa "Sconfiggi la truffa", progetto del Comando Provinciale dei Carabinieri e dell'amministrazione comunale di Cesena finalizzato a debellare l’odioso fenomeno delle truffe ai danni degli anziani, a partire dall’impegno per la prevenzione, aiutando le stesse potenziali vittime ad  evitare di cadere in trappola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana vittima di un doppio raggiro: persi ben 40mila euro

CesenaToday è in caricamento