Cronaca

Anziana aggredita e sbalzata dalla bici, preso il rapinatore: è un "volto noto" della stazione

La vittima stava percorrendo in sella alla sua bicicletta la via Ravennate, zona ex mercato ortofrutticolo, quando è stata raggiunta da un'altra bici condotta dal malvivente

Una tentata rapina in strada ai danni di una settantaseienne a cui ha fatto seguito  una pronta attività di indagine del personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Polizia di Cesena, ha portato nei giorni scorsi al fermo di polizia giudiziaria di un pregiudicato trentacinquenne senza fissa dimora. 

La vittima stava percorrendo in sella alla sua bicicletta via Ravennate, zona ex mercato ortofrutticolo, quando è stata raggiunta da un'altra bici condotta dal malvivente che, affiancatala, ha tentato di strapparle la borsetta strattonandole il braccio. Azione che ha provocato la perdita di equilibrio dell’anziana, facendola rovinare a terra, prima della conseguente fuga a mani vuote dello scippatore. La rovinosa caduta ha procurato alla donna, che è stata soccorsa dal 118 e trasportata al locale pronto soccorso con codice giallo, un trauma cranico e una frattura scomposta al braccio.

La testimonianza e le sommarie descrizioni del reo, fornite da un testimone ai poliziotti  intervenuti sul luogo dell’accaduto, hanno permesso immediatamente al personale della Polizia Giudiziaria del Commissariato, diretto da Nicola Vitale, di porsi alla ricerca del rapinatore, sospettando la possibile nota identità dello stesso, a seguito di un’attività d’indagine svolta due giorni prima per un fatto analogo.

Le immagini delle telecamere comunali di video sorveglianza, collocate nella zona del fatto, sono state reperite e visionate dagli investigatori, che hanno riconosciuto infatti nel rapinatore, il pregiudicato tossicodipendente,denunciato in stato di libertà giorni prima. L'uomo aveva compiuto uno scippo in zona stazione ferroviaria, con lo stesso “modus operandi”, ai danni di una signora che fortunatamente non ha riportato conseguenze fisiche.

Il rapinatore è stato rintracciato in breve tempo in un’abitazione, uso foresteria, nel centro città, dove a seguito di perquisizione sono stati trovati e sequestrati gli indumenti indossati nel corso della tentata rapina, nonché la bici utilizzata per l’azione delittuosa.

Ritenuta concreta la possibilità di fuga, gli agenti hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto di cui è stata data immediata notizia al Pubblico Ministero di turno Lucia Spirito della Procura della Repubblica di Forlì, che ha disposto l’accompagnamento del fermato in carcere. Nelle ore successive il Gip del Tribunale di Forlì ha convalidato la misura restrittiva applicata, disponendo la custodia cautelare in carcere del trentacinquenne. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana aggredita e sbalzata dalla bici, preso il rapinatore: è un "volto noto" della stazione

CesenaToday è in caricamento