Cronaca

Coronavirus, nel Cesenate i casi attivi sono quasi 1500. Nove morti nella settimana di Natale

In provincia i casi attivi sono 2458 (125 in più rispetto alla scorsa settimana), 145 dei quali ricoverati (tre in terapia intensiva) e 2313 in quarantena

Torna a crescere nel Cesenate il numero di casi attivi al covid-19. Sono infatti 1496 i positivi, 51 in più rispetto a quanto comunicato lunedì 21 dicembre. Nel dettaglio 1421 in isolamento domiciliare (erano 1378 positivi nel precedente bollettino settimanale) e 75 ricoverati, nessuno dei quali in terapia intensiva. Nella settimana di Natale vi sono stati 9 morti, mentre i guariti sono stati 597. A Cesena i positivi totali sono 700 (la scorsa settimana erano 639), di cui 666 in isolamento e 34 ricoverati.

Questa la situazione sul resto del territorio: Bagno di Romagna 19 (quattro ricoverati), Borghi 22, Cesenatico 248 (otto ricoverati), Gambettola 88 (tre ricoverati), Gatteo 79 (due ricoverati), Longiano 45 (5 ricoverati), Mercato Saraceno 15 (un ricoverato), Montiano 9, Roncofreddo 14, San Mauro 81 (cinque ricoverati), Sarsina 24 (quattro ricoverati), Savignano 128 (cinque ricoverati), Sogliano 18 (due ricoverati) e Verghereto 6 (un ricoverato).

Per quanto concerne i decessi, dall'inizio dell'emergenza sanitaria si contano 97 vittime a Cesena, 3 a Bagno di Romagna, 8 a Cesenatico, 6 a Gambettola, 3 a Gatteo, 3 a Longiano, 5 a Mercato Saraceno, 8 a San Mauro, 2 a Sarsina, 4 a Savignano, 1 a Sogliano e 1 a Verghereto. In provincia i casi attivi sono 2458 (125 in più rispetto alla scorsa settimana), 145 dei quali ricoverati (tre in terapia intensiva) e 2313 in quarantena. Dall'inizio della pandemia si contano 11788 casi, 9001 guariti e 329 morti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Cesenate i casi attivi sono quasi 1500. Nove morti nella settimana di Natale

CesenaToday è in caricamento