Anche la valle del Savio ha il suo 'FabLab' per la formazione digitale e la stampa 3D

Anche la media Valle del Savio ha il suo "fablab", che svolge anche compiti di diffusione delle competenze digitali

Anche la media Valle del Savio ha il suo “fablab”, che svolge anche compiti di diffusione delle competenze digitali. Mercoledì e giovedì si concludono i corsi gratuiti "Pane e internet" promossi dalla regione Emilia Romagna ed organizzati rispettivamente a Mercato Saraceno e Sarsina dalla neonata associazione Saviolab. Soci fondatori dell’associazione sono Matteo Bucci, Bruno Donati, Andrea Fabiani, Raffaele Giovannini, Daniele Marini, Alessandro Pari, Francesco Rivaroli, Colian Rossi, Davide Ruffilli, Ivano Scarpellini, Luca Urbini, Roberto Vagnoni.

“Dopo un anno di lavoro in cui ci siamo ritrovati ogni martedì abbiamo deciso lo scorso 31 gennaio di fondare l’associazione Saviolab che effettua la propria attività con le dinamiche di un fablab” spiega il vicepresidente Bruno Donati. “Promozione digitale, prototipazione,stampa 3D con i vari corsi di apprendimento, laboratori e promozione, start up innovative:questi sono i temi trattati all’interno del laboratorio - prosegue Donati - grazie anche alla collaborazione attiva di Confartigianato Cesena che ci concede parte della sede di Mercato Saraceno e alla Banca di Credito Cooperativo di Sarsina che sostiene economicamente parte della nostra attività. Per lo svolgimento dei corsi possiamo contare anche sulla collaborazione dell’istituto comprensivo unificato Valle del Savio che comprende i territori di Sarsina e Mercato Saraceno, nonché delle due amministrazioni comunali”.

“Il nostro laboratorio – rimarca il presidente Ivano Scarpellini - è un centro di formazione ed aggiornamento per i ragazzi, un'esperienza formativa che vorremo far crescere anche attraverso l’acquisizione di nuove competenze come la meccanica e l’aggiunta di ragazzi che abbiano nel loro bagaglio la programmazione informatica. Il laboratorio apre tutti i martedì sera nella sede di Confartigianato a Mercato Saraceno ma si tratta del Fablab della media Valle del Savio, nel territorio dell'unione comunale”. In autunno-inverno sono previsti corsi di progettazione e stampa 3D aperti al pubblico, nonché il proseguimento di progetti interni al laboratorio come la costruzione di una macchina a controllo numerico ad uso prototipazione  e una mano bionica a costo basso vista come progetto etico dell’associazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento