Anche la città ha reso omaggio alle vittime del terrorismo

Come di consueto, la scelta di piazza Aldo Moro è assunta a simbolo delle vittime di tutti i terrorismi e delle stragi di tale matrice, volendo così rendere onore alle tante persone cadute, nel corso degli anni, sotto la barbarie terroristica.

Il maltempo non ha impedito alla città di Cesena di rendere onore alle vittime del terrorismo. La cerimonia, celebrata in forma ridotta a causa della pioggia incessante, ha visto la deposizione di una corona di alloro sotto la lapide di piazza Aldo Moro, alla presenza del Sindaco Paolo Lucchi, del Prefetto di Forlì-Cesena Fulvio Rocco de Marinis,  della Vicepresidente della Provincia Chiara Santero, del Comandante della Compagina dei Carabinieri di Cesena Fabio Di Benedetto, del Dirigente del Commissariato Michele Pascarella e del Presidente del Consiglio comunale Andrea Pullini.

Come di consueto, la scelta di piazza Aldo Moro è assunta a simbolo delle vittime di tutti i terrorismi e delle stragi di tale matrice, volendo così rendere onore alle tante persone cadute, nel corso degli anni, sotto la barbarie terroristica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento