Anap Confartigianato: un vademecum contro le truffe

Confartigianato cesenate, commenta così la proposta, ora al vaglio in Parlamento, di incrementare le pene nei confronti dei truffatori e di stabilire l’ordine di arresto per chi viene colto in flagrante

"Quando Anap Confartigianato ha gettato il sasso nello stagno con la campagna nazionale contro le truffe agli anziani, insieme al Ministero degli Interni e alle forze dell’ordine non immaginavamo certo che le onde si sarebbero propagate tanto sollecitamente e diffusamente”. Oliverio Zondini, presidente di Anap Confartigianato (associazione pensionati artigiani che nel Cesenate conta oltre duemila imprese associate) Confartigianato cesenate, commenta così la proposta, ora al vaglio in Parlamento, di incrementare le pene nei confronti dei truffatori e di stabilire l’ordine di arresto per chi viene colto in flagrante. “Anche nel Cesenate, ormai da anni, sono in crescita le truffe a danno degli anziani. Con la campagna contro le truffe agli anziani – prosegue Palazzi - abbiamo inteso prima di tutto portare avanti un’azione di prevenzione, basata principalmente sull’informazione attraverso riunioni e convegni su tutto il territorio".

"Il vademecum è stato, fin dall’inizio, il nostro materiale informativo per eccellenza, con consigli utili e modelli di comportamento in caso di truffe. Siamo stati sempre sensibili riguardo un fenomeno che purtroppo si diffonde assumendo forme sempre nuove e che colpisce, anche sul piano psicologico, la categoria più fragile della società: gli anziani.Siamo così arrivati alla terza edizione di Più sicuri insieme, la campagna contro le truffe agli anziani lanciata da Anap in collaborazione con il Ministero dell’Interno e la Direzione Centrale della Polizia criminale servizio analisi criminale", aggiunge Palazzi. “Accanto all’azione di prevenzione, tuttavia – sottolinea Zondini - che intendiamo allargare coinvolgendo le aziende associate a Confartigianato, è sempre più necessaria un’opera di repressione efficace”. “L’iniziativa parlamentare persegue questo scopo e auspichiamo che la normativa venga sollecitamente approvata – rimarca il presidente di Anap Confartigianato cesenate-. Di sicuro noi vigileremo affinché accada”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento