rotate-mobile
Cronaca

"Amministrazione deve fare da regia", Confartigianato incontra sindaco e assessori

Al sindaco e agli assessori sono state presentate idee e progetti in più ambiti in cui l'ente può intervenire

In un clima cordiale e collaborativo si è svolto l'incontro tra Direttivo di Confartigianto Cesena e Giunta comunale al gran completo con il Sindaco e i sette assessori.

Dopo il Sindaco ogni Assessore si è presentato illustrando le deleghe ricevute con disponibilità all'ascolto in una apprezzata collegialità e logica di gruppo.

Il concetto chiave emerso negli interventi dei dirigenti di Confartigianato, che tiene come base del confronto il suo manifesto 'Cinque interventi per cinque anni',  e' che "l'amministrazione comunale non può essere chiamata a gestire direttamente ogni problema, anche quelli di cui non ha ne delega ne risorse. Deve semmai fare da regìa, da facilitatore e da connettore, per favorire collaborazioni a rete tra i vari attori economico-sociali".

Al Sindaco e agli Assessori sono state presentate idee e progetti in più ambiti in cui l'ente pubblico può svolgere questo ruolo, fra le quali spiccano quella di favorire appalti a km zero, la semplificazione normativa e l'omogeneizzazione territoriale dei regolamenti e investire sul futuro con un Patto territoriale specifico per i giovani. Altro punto cruciale del manifesto: "contribuire allo sviluppo di un nuovo welfare di comunità attraverso reti di istituzioni pubbliche, fondazioni, associazioni datoriali, sindacati, soggetti del terzo settore e fornitori di servizi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Amministrazione deve fare da regia", Confartigianato incontra sindaco e assessori

CesenaToday è in caricamento