rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca

Gli ambulanti cesenati non ci stanno: "Troppe 'imitazioni' del mercato di Forte dei Marmi, è una concorrenza sleale"

L'associazione Smac (Storico Mercato Ambulante Cesena) attraverso la presidente Sabina Magalotti pone l'accento su una questione che riguarda gli ambulanti e la concorrenza

L'associazione Smac (Storico Mercato Ambulante Cesena) attraverso la presidente Sabina Magalotti pone l'accento su una questione che riguarda gli ambulanti e la concorrenza.

"Siamo qui a rendervi partecipi di questo grande risultato ottenuto dall’Associazione Smac - si legge in una nota -. Da diverso tempo abbiamo notato che nelle città limitrofe alla nostra venivano organizzati mercati da consorzi e che all’interno della loro denominazione vi era Forte dei Marmi. Il mercato di Forte dei Marmi è un mercato importante, uno dei più belli  d’Italia ma si svolge a Forte dei Marmi il mercoledì mattina e la domenica, da Pasqua e per tutto il periodo  estivo fino a fine settembre. Abbiamo portato avanti questa battaglia, perché non ritenevamo giusto che questi mercati usando quel nome ci portassero via clientela quando li abbiamo avuti nelle città a noi vicine".

L'attacco di Smac: "Riteniamo che questo modo di fare commercio debba essere fermato, perché usufruire di  un nome importante come Forte dei Marmi per attirare gente non è corretto nei confronti di noi ambulanti che ci vediamo portare via clientela con una concorrenza sleale ed in più non lo ritenevamo giusto nei  confronti dei clienti, che attirati dal nome credono di comprare da ambulanti che fanno il mercato a  Forte dei Marmi. Siamo arrivati a questo risultato dopo diversi mesi di confronto con l’amministrazione di Forte dei Marmi, il sindaco Bruno Murzi ha inviato a diverse testate giornalistiche un comunicato stampa dove lui stesso dice: 'E’ considerato il mercato settimanale più bello d’Italia. E’ il Mercato di  Forte dei Marmi, nato oltre 50 anni fa e da subito divenuto un appuntamento fisso per le signore  provenienti da tutto il centro-nord Italia e non solo. Ma le bancarelle del mercato di qualità, da  tempo sono oggetto di attenzione da parte di ambulanti che, spacciandosi per rappresentanti del  mercato fortemarmino, tentano di imitare, inutilmente, il le boutique a cielo aperto davanti al mare  della Versilia. L’unico Mercato del Forte è quello che si svolge a Forte dei Marmi. Tutto quello che  viene portato fuori con il brand del Mercato del Forte non è mai stato da noi riconosciuto come tale  e continueremo in questa direzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli ambulanti cesenati non ci stanno: "Troppe 'imitazioni' del mercato di Forte dei Marmi, è una concorrenza sleale"

CesenaToday è in caricamento