rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Cesenatico

Acqua del mare torbida e marrone-verde: fenomeno collegato ad una microalga

“L'ecosistema marino costiero e' caratterizzato da un'elevata produttivita'; in tutte le stazioni monitorate si sono registrati valori elevati di clorofilla 'a' determinata soprattutto da una fioritura di una microalga"

Le agitate acque dell'Adriatico di questi giorni hanno una particolare colorazione verde-marrone e sono particolarmente torbide. Ma nessun problema, si tratta di evento del tutto naturale dovuto al maltempo della stagione: “L'ecosistema marino costiero e' caratterizzato da un'elevata produttivita'; in tutte le stazioni monitorate si sono registrati valori elevati di clorofilla 'a' determinata soprattutto da una fioritura di Skeletonema spp., microalga appartenente al gruppo delle Diatomee".


A tenere monitorata la salute del mare, anche d'inverno, è l'Agenzia regionale di prevenzione e ambiente dell'Emilia-Romagna con la motonave Daphne II, che effettuato per due giorni una ricognizione da 500 metri da riva fino a 20 chilometri al largo nell'area centro settentrionale, e fino a 3 chilometri al largo da Cesenatico a Cattolica.


"L'abbondanza di fitoplancton - continua la nota - determina una colorazione verde-marrone delle acque superficiali che contribuisce a diminuirne la trasparenza. Quest'ultima, soprattutto nelle stazioni piu' in costa, risulta bassa anche a causa di materiale detritico in sospensione trasportato dai fiumi. Continuano gli apporti di acque dolci dai bacini costieri e in particolare da quello padano che contribuiscono anche a mantenere bassi i valori di salinita' in superficie. Le concentrazioni di ossigeno disciolto evidenziano valori nella norma sul fondo mentre in superficie si registrano valori di sovrasaturazione dovuti all'intensa attivita' metabolica nella componente fitoplanctonica. La temperatura delle acque di superficie si attesta in media sui 10 gradi centigradi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua del mare torbida e marrone-verde: fenomeno collegato ad una microalga

CesenaToday è in caricamento