menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alta marea e mare mosso: le porte vinciane mettono al riparo il centro di Cesenatico

Dopo una giornata di monitoraggio continuo, visto il miglioramento delle condizioni meteo, sono riaperte le porte vinciane, consentendo alle imbarcazioni di uscire

Riaperte le Porte Vinciane di Cesenatico dopo un martedì dell'Immacolata condizionato dall'alta marea. A fare il punto è il sindaco Matteo Gozzoli: "E' stata un’altra giornata complicata dal punto di vista meteo-marino. In tutto l’alto e medio Adriatico in tarda mattinata sono improvvisamente cambiate le condizioni del mare e della marea con aumento dell’altezza delle onde e dell’intensità del vento. Grazie all’esperienza dei nostri tecnici della protezione civile siamo riusciti a chiudere le porte vinciane mettendo in sicurezza il centro storico".

Dopo una giornata di monitoraggio continuo, visto il miglioramento delle condizioni meteo, sono riaperte le porte vinciane, consentendo alle imbarcazioni di uscire. "Ancora una volta ringrazio i nostri dipendenti, la Capitaneria di porto, i tecnici di Hera luce e i volontari che ci hanno aiutato anche in questa difficile giornata", afferma Gozzoli. Nel frattempo vanno gradualmente migliorando le condizioni atmosferiche sulla Romagna, anche se non mancheranno residue precipitazioni nelle prossime ore.

La Protezione Civile ha diramato comunque un'allerta gialla per "criticità costiera": "Le previsioni di altezza d’onda e livello del mare sono sotto la soglia di attenzione,tuttavia, considerati gli impatti dalle precedenti mareggiate, non si escludono locali fenomeni di dissesto, erosioni o inondazioni, favorite dall’abbassamento della quota di spiaggia o dall’assenza di duna invernale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento