Alta concentrazione di batteri in acqua, scatta il divieto di balneazione

Il sindaco Gianluca Vincenzi ha emesso un'ordinanza di divieto di balneazione a Gatteo Mare

I risultati sono stati chiari, i tecnici dell'Arpae hanno certificato uno sforamento dei parametri su alcuni batteri, situazione potenzialmente dannosa per la salute. Questo ha portato il sindaco Gianluca Vincenzi ad emettere un'ordinanza di divieto di balneazione a Gatteo Mare. Le analisi dei tecnici dell'Arpae sulle acque in prossimità della foce del Rubicone, hanno registrato un'alta concentrazione di enterococchi, batteri sinonimo di inquinamento fecale. Da qui il provvedimento del sindaco che ha emesso il divieto di balneazione. I tecnici sono al lavoro per effettuare ulteriori analisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento