menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvione, numerosi smottamenti: la frana di Roversano blocca la strada

Intanto, va avanti l'istruttoria per quantificare l'entità dei danni subiti dal territorio cesenate, da inserire nella relazione da presentare in Regione

Si continua a lavorare a pieno ritmo per rimediare ai danni provocati dal maltempo, con squadre di operai impegnati in varie parti del territorio.  In particolare, ora gli sforzi sono concentrati sugli innumerevoli smottamenti e frane avvenuti in più punti del territorio collinare, ma anche vicino al cuore della città, come nel caso di via delle Scalette. Ed è proprio questo uno dei punti su si stanno concentrando gli interventi di messa  in sicurezza.

“I lavori stanno procedendo – riferisce il sindaco Paolo Lucchi, che lunedì mattina ha compiuto un sopralluogo nei siti interessati dai maggiori problemi – e confido che in tempi brevi la situazione possa tornare alla normalità, almeno per i residenti che sono stati costretti a lasciare precipitosamente le loro abitazioni. Intanto, stamattina ho già firmato un’ordinanza che consente ad alcuni di loro di far rientro in casa”.

 “La situazione più grave  – prosegue il primo cittadino – è quella di Roversano, dove la strada resta bloccata; per raggiungere la frazione occorre passare da Oriola e anche su questo itinerario ho contato numerosissimi smottamenti di varie dimensioni che, però, per fortuna, non impediscono il transito. Il quadro è complesso e martedì mattina è fissata una riunione fra i dirigenti dei settori Infrastrutture, Edilizia Pubblica e Protezione Civile del Comune per definire le modalità di intervento”. Massima attenzione anche in via del Tunnel, dove da venerdì si transita a senso unico alternato.

“Molti mi hanno chiesto il motivo di questo provvedimento – racconta Lucchi -, giudicandolo come una precauzione esagerata. Ed effettivamente, guardando dal basso, sembra che sia interessata una porzione limitata di terreno. Verifiche dall’alto, invece, hanno rivelato che il movimento franoso ha dimensioni più ampie e tali da costituire un serio rischio se cadessero sulla sottostante carreggiata. Anche in questo caso faremo tutto il possibile per rimediare ai danni al più presto”.

Intanto, va avanti l’istruttoria per quantificare l’entità dei danni subiti dal territorio cesenate, da inserire nella relazione da presentare in Regione. Lunedì mattina il Comune ha inviato al Servizio Tecnico Bacino Fiumi Romagnoli, al Consorzio di bonifica della Romagna e ad Hera la richiesta di un resoconto dettagliato dei loro interventi durante le fasi di emergenza.

“Si tratta di dati importanti - conclude Lucchi - non solo per la documentazione che invieremo in Regione, ma anche per fornire ai cesenati, attraverso il Consiglio comunale e in tutte le altre sedi opportune, un’informazione dettagliata di tutto quello che è stato fatto durante l’emergenza”.

E45. L'Anas comunica che, a causa dei danni causati dal maltempo dei giorni scorsi, sono necessarie alcune temporanee limitazioni al transito sulla strada statale 3bis “Tiberins” (E45) al fine di garantire la sicurezza degli utenti e consentire l’esecuzione degli interventi di ripristino del piano viabile. In particolare: è chiusa la corsia di marcia in direzione Roma per un breve tratto di circa 160 metri (dal km 217,290 al km 217,450) tra gli svincoli di San Vittore e San Carlo, in provincia di Forlì Cesena; è chiusa la corsia di sorpasso in direzione Ravenna per circa 2,6 km (dal km 235,700 al km 238,300) tra gli svincoli di Casemurate e Mirabilandia, in provincia di Ravenna; infine, è istituito il restringimento di carreggiata sulla rampa di uscita dello svincolo di Cesena Sud/Borgopaglia (km 220,600) in direzione nord.
 

SITUAZIONE DRAMMATICA ANCHE NEL RAVENNATE
Il mare entra nei lidi, è un disastro - FOTO
Crolla un tetto per il forte vento - FOTO
Allagamenti ovunque nel ravennate - FOTO

STRADE COME FIUMI, IL VIDEO
STRADE COME FIUMI, IL VIDEO (2)
FRANA SULLA BIDENTINA A FORLI, IL VIDEO

EMERGENZA MALTEMPO A CESENA - CITTA' E FORESE - CESENATICO - CESENATICO (2) - E45 E NEVE - GAMBETTOLA

EMERGENZA MALTEMPO A FORLI' - GLI AGGIORNAMENTI - VILLAFRANCA - FORLIMPOPOLI - BERTINORO - PREVISIONI METEO - IL CONSIGLIO - IL PARERE DEL METEOROLOGO - LA POLEMICA - BLACK OUT - STATO D'EMERGENZA - SITUAZIONE STRADE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento