Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Alluvione, il punto sulla circolazione ferroviaria: ritardi fino a 230 minuti

I treni che hanno subito limitazioni di percorso sono l'Intercity 612, Intercity 613, il Frecciarossa 9808 e il Frecciarossa 9809.

La circolazione ferroviaria, sulla linea Bologna-Rimini, sospesa lunedì tra le stazioni di Forlì e Cesena per danni dovuti al maltempo dalle 7:50, sta tornando gradualmente alla normalità. I treni a lunga percorrenza interessati sono il Frecciabianca 8816, l'Intercity 609 e il Frecciabianca 8820 con 200 minuti di ritardo; l'Intercity 605 e l'Intercity 608 con 230 minuti di ritardo; l'Intercity 603 con 170 minuti di ritardo; il Frecciabianca 8809 con 180 minuti di ritardo; il Frecciarossa 9805, l'Intercity 607 e l'Intercity 610 con 160 minuti di ritardo.

Il Frecciabianca 8818 ha accumulato 140 minuti di ritardo, mentre il Frecciabianca 8811 250 minuti di ritardo. Interessato dai disagi anche l'Intercity 541 con 90 minuti di ritardo; il Frecciabianca 8815 con 100 minuti di ritardo; il Frecciabianca 8824 con 90 minuti di ritardo; il Frecciabianca 8819 con 60 minuti di ritardo; il Frecciabianca 8891 e il Frecciabianca 8830 con un ritardo di 120 minuti.

Il Frecciabianca 8813 e l'Intercity 611 hanno subito una deviazione di percorso via Faenza con la perdita delle fermate di Forlì e Cesena con ritardi stimati di 160 minuti. I treni che hanno subito limitazioni di percorso sono l'Intercity 612, Intercity 613, il Frecciarossa 9808 e il Frecciarossa 9809.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione, il punto sulla circolazione ferroviaria: ritardi fino a 230 minuti

CesenaToday è in caricamento