Alluvione, è il momento della conta dei danni: "Diffusi su tutta la rete stradale"

Il sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini: "Danni sono ingenti anche per molte abitazioni private e attività economiche"

E' il momento della stima dei danni. Bagno di Romagna si lecca le ferite dopo l'alluvione che nella giornata di mercoledì ha tenuto in scacco la vallata del Savio. "Stiamo facendo la ricognizione dei danni su tutto il territorio comunale, registrando danni diffusi su tutta la rete stradale del Comune e provinciale. Ma i danni sono ingenti anche per molte abitazioni private e attività economiche. Su alcune strade frane e smottamenti impediscono il traffico anche in questo momento".

VIDEO: il day after nella Vallata del Savio

Alluvione, dopo la tregua il maltempo fa paura

"Fortunatamente - rassicura Baccini - ha appena smesso di piovere, ma le previsioni prevedono ulteriori piogge per i prossimi giorni. I tecnici sono in azione per i primi interventi d'urgenza per riaprire le strade e aprire i canali di scolo delle acque".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le ondate di acqua sono state così forti, che i canali stessi non sono riusciti a farle defluire, causando gli allagamenti diffusi". Una stima dei danni si avrà "nel pomeriggio, l'ufficio tecnico dei lavori pubblici del Comune sta terminando una prima ricognizione".

Alluvione, la mappa delle emergenze

VIDEO: le strade diventano corsi d'acqua

VIDEO: Bagno di Romagna sott'acqua

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Grandine come piccole pesche, l'azienda agricola conta i danni: "Dopo 3 mesi chiusi non ci voleva"

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Scongiurato il 'focolaio' a Cesena, il nuovo caso non collegato al 15enne: è uno straniero del Cas

  • Grandine devastante nell'entroterra cesenate. Colpita la zona di Sarsina, crollata una quercia secolare

Torna su
CesenaToday è in caricamento