menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvione a Cesenatico, i vigili hanno rinunciato a ferie e permessi per far fronte all'emergenza

Il comandante della Polizia Municipale di Cesenatico, Alessandro Scarpellini, ha voluto ringraziare pubblicamente gli agenti e gli ispettori che, rinunciando spontaneamente a ferie, permessi o riposi, si sono presentati al Comando venerdì e sabato

C'è chi ha rinunciato di sua volontà a ferie, permessi o riposi per mettersi a disposizione della collettività e far fronte all'emergenza maltempo che ha devastato la costa cesenaticense. Il comandante della Polizia Municipale di Cesenatico, Alessandro Scarpellini, ha voluto ringraziare pubblicamente gli agenti e gli ispettori che, rinunciando spontaneamente a ferie, permessi o riposi, si sono presentati al Comando venerdì e sabato, spesso prolungandosi in straordinario, in occasione delle recente drammatica mareggiata e alluvione che ha colpito Cesenatico. "Così facendo hanno reso possibile un aumento ed un miglioramento del nostro servizio pubblico - afferma Scarpellini -. Il nostro è un servizio non un lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento