Alloggi per famiglie e giovani coppie: in via Fiorenzuola sorgeranno 25 appartamenti

Lunedì 6 giugno alle 20 si terrà alla Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena un incontro aperto al pubblico nel corso del quale il progetto sarà illustrato dai tecnici dello Studio Archefice

Partirà fra qualche mese la realizzazione di 25 appartamenti sul lotto Erp a Case Finali, in Via Fiorenzuola, che la Immobiliare della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena ha acquisito dal Comune di Cesena. Fra gli scopi sociali della Fondazione, figura anche quello di favorire il reperimento di alloggi per fasce di famiglie e giovani coppie che difficilmente riuscirebbero ad acquistare la prima casa sul mercato tradizionale. La costruzione nel 2003 dei 48 appartamenti di edilizia popolare nell’area ex Zuccherificio è stato il primo progetto della Fondazione a favore delle politiche dell’abitazione sul territorio.

Nel rispetto sostanziale degli accordi in essere con il Comune di Cesena e delle finalità sociali sottese al progetto di edilizia residenziale pubblica in oggetto, terminata l’urbanizzazione dell’area, l’Immobiliare realizzerà i 25 appartamenti attraverso una Cooperativa di edificazione in corso di costituzione, che fungerà da strumento tecnico/economico per la costruzione e gestione del fabbricato e, come primo step, dovrà individuare i soci della Cooperativa (che diventeranno i futuri acquirenti) per la realizzazione dell’opera; i soci abiteranno l’appartamento e, dopo il 10° anno dalla agibilità, potranno diventarne i proprietari a prezzi convenzionati.

Il progetto si prefigge lo scopo di realizzare un fabbricato con costi energetici gestionali molto contenuti inferiori alla Classe energetica A4, che corrisponde ai minimi consumi energetici, senza rinunciare a qualità e confort abitativo; il tutto a costi di costruzione contenuti, accessibili e convenzionati.Tutti gli appartamenti, ad esclusione di quattro monolocali, saranno dotati di cantina, garage e spazi comuni con sala polivalente e locale lavanderia comune. La corte interna sarà destinata a coltivazioni ortive per l'autoproduzione, con impianto di recupero delle acque meteoriche. Lunedì 6 giugno alle 20 si terrà alla Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena un incontro aperto al pubblico nel corso del quale il progetto sarà illustrato dai tecnici dello Studio Archefice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento