rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Allo scrittore e poeta Gianfranco Gori il “Premio Speciale Teatro e Musica”

Il regista, scrittore e poeta Gianfranco Gori ha ricevuto il “Premio Speciale Teatro e Musica” per i progetti realizzati in questi anni difficili per il mondo dell’arte

Encomi e riconoscimenti al museo della città di Rimini in occasione della 13° edizione del premio Internazionale Rimini-Europa, con il patrocinio del Comitato Europeo dei giornalisti di Roma e l’agenzia stampa Anic di Genova, curato dal Centro Culturale di Romagna dalla presidentessa di giuria Nadia Giovagnoli, unitamente all’ex magistrato Romano Dolce e l’avvocato Pierpaolo Piccinini.

Il regista, scrittore e poeta Gianfranco Gori ha ricevuto il “Premio Speciale Teatro e Musica” per i progetti realizzati in questi anni difficili per il mondo dell’arte, ideando spettacoli innovativi che strizzando l’occhio al passato e guardano ottimisticamente verso il futuro, in particolare due collaborazioni con il Teatro della Rosa: la prima è “Sento la nostalgia d’un passato” una storia tutta intrisa di musica Jazz con Simone Zanchini e Stefano Bedetti, pagine inedite del Maestro Secondo Casadei tratte dai racconti del Maestro Marino Gori, padre di Gianfranco, prima tromba della sua storica orchestra. La seconda è per la regia di “The show must go on” concerto spettacolo con l’ensemble strumentale scaligero, le musiche dei grandi classici, indimenticabili colonne sonore e testi che spaziano da Dante alla Szymborska, andato in scena al Teatro Galli di Rimini grazie all’organizzazione del Lions Club del Rubicone.

“E’ stato un onore e un piacere ricevere questo premio, lo intitolerei alla caparbietà - dice il regista sorridendo – i lavori in corso? La pubblicazione di due libri: una mia nuova raccolta di poesie, illustrate con inedite sanguigne di Ilario Fioravanti, artista che amo moltissimo e “Fabulando”, una serie di favole interattive ed educative per la crescita di grandi e piccini con un’approfondita analisi psicologica curata dall’eclettica musicista Giulia Gori, musicate insieme a Costantino Brigliadori e Daniela Ronconi, illustrate da Vito Baroncini e con la speciale partecipazione della cantante internazionale Kelly Joyce”- quindi sempre pronto a nuove avventure artistiche -”Assolutamente si, per me è l’unico modo per sopravvivere a questa epoca materialistica, lo spettacolo deve continuare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allo scrittore e poeta Gianfranco Gori il “Premio Speciale Teatro e Musica”

CesenaToday è in caricamento