Meteo, maltempo in arrivo con possibile neve: le raccomandazioni del Comune

Nella fase iniziale saranno interessati soprattutto i rilievi appenninici, ma per giovedì sera è atteso un nuovo peggioramento, che interesserà anche le pianure

Fase di maltempo con pioggia, vento e la concreta possibilità di nevicate anche a bassa quota: è questo il quadro meteo che, stando alle attuali previsioni, interesserà il Cesenate fino alla mattinata di venerdì. Sulla base di questa situazione, l'Agenzia regionale di Protezione civile ha arrivato la fase di attenzione. Nella fase iniziale saranno interessati soprattutto i rilievi appenninici, ma per giovedì sera è atteso un nuovo peggioramento, che interesserà anche le pianure, partendo da quelle della zona occidentale per spostarsi poi verso est.

La Protezione Civile segnala per il nostro territorio il rischio di 'criticità idraulica e idrogeologica'.Il maltempo annunciato, infatti, potrebbe comportare rapidi innalzamenti dei livelli dei corsi d'acqua con il rischio di inondazione nelle aree limitrofe, smottamenti e colate di fango nelle zone collinari, allagamenti localizzati di sottopassi, cantine, terreni agricoli. I servizi comunali sono già allertati per entrare immediatamente in azione in caso di necessità. "Ai cittadini - informa il comune - si consiglia di mantenersi costantemente informati sull'evolversi della situazione e, soprattutto in caso di neve, di comportarsi con la massima prudenza, seguendo le indicazioni contenute nel Piano Neve del Comune, distribuito nelle settimane scorse con 'Cesena Informa' e consultabile anche sul sito del Comune".

AGGIORNAMENTO DELL'ALLERTA - La Protezione Civile dell'Emilia Romagna mercoledì ha aggiornata l'allerta diramata martedì. E' stato diffuso infatti un preallarme con particolare riferimento a criticità idraulica e idrogeologica. Vengono infatti segnalate piogge superiori ai valori di soglia che potranno determinare, si legge nella nota, "innalzamenti dei livelli idrometrici con possibili superamenti della soglia 2 e fenomeni di allagamento diffuso per incapacità di smaltimento del reticolo secondario urbano anche in relazione alla mancata o ridotta ricettività per la concomitante mareggiata. Sono possibili danni alle opere idrauliche di difes a e di attraversamento e alle attività antropiche in aree golenali e localizzati allagamenti in aree depresse".

LE PREVISIONI DI ARPA - Giovedì il cielo sarà coperto con precipitazioni diffuse e persistenti. Le nevicate interesseranno la fascia appenninica sopra 500/700. Nel corso della nottata tra giovedì e venerdì i fenomeni nevosi si sposteranno anche in pianura. Sono attesi 33 millimetri di precipitazione sulla fascia pianeggiate, 27 sulla costa e 17 sui rilievi. La ventilazione sarà sostenuta, con velocità massima del vento compresa tra 46 (rilievi) e 65 km/h (costa).

Venerdì il cielo sarò  coperto con nevicate diffuse al mattino su gran parte del territorio. Graduale attenuazione delle nevicate e delle piogge nel corso del pomeriggio/sera, con quota neve in risalita a 500 metri nel corso della giornata. Sono previsti 23 millimetri di precipitazione in pianura, 19 sulla costa e 15 sui rilievi. I deboli occidentali nell'entroterra, da moderati a forti da nord est su fascia costiera e rilievi. La velocità massima sarò compresa tra 38 (rilievi) e 51 km/h (costa). Il mare da molto mosso sarà agitato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento