menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta dei carabinieri: aumento delle banconote false in circolazione

Individuato dai militari dell'Arma lo spacciatore di biglietti contraffatti che è stato denunciato

Negli ultimi giorni, ai carabiieri di Cesenatico, sono arrivate numerose segnalazioni per la circolazione in città di diverse banconote abilmente falsificate. E' così scattata un'inchiesta degli inquirenti dell'Arma che ha portato all'individuazione e alla denuncia dello spacciatore di biglietti contraffatti. A finire nei guai è stato un napoletano 56enne, residente a Bellaria in provincia di Rimini, che è stato pizzicato spendere le banconote false. Secondo quanto emerso il truffatore, lo scorso 11 aprile, si era presentato in un negozio di Ponente e, a fronte di una spesa di 5 euro per dei prodotti alimentari, aveva rifilato al negoziante una banconota falsa da 20 euro intescando il resto. Una volta messo a segno il raggiro, il 56enne si era allontanato in tutta fretta facendo perdere le proprie tracce. Per i carabinieri si è rivelata un'indagine particolarmente difficile dal momento che il negozio truffato era privo di videosorveglianza. Il partenopeo, adesso, dovrà rispondere di truffa e spendita ed introduzione nello Stato di monete falsificate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento