Allarme sicurezza, seconda spaccata in un anno per il centralissimo Babbi

Allarme, vetri antisfondamento e pochi soldi in cassa, ma se vogliono entrare entrano lo stesso

Ritornano le spaccate in città ai danni di bar e negozi, anche centralissimi come appunto Babbi. Alle  3.30 della notte tra martedì e mercoledì alcuni malviventi hanno cercato di forzare una vetrata di Babbi Cafè, dalla parte di piazza Almerici e, non essendoci riusciti, sono passati alla vetrata a fianco utilizzando più forza. Dopo alcuni tentativi sono riusciti a sfondarla e a fare un piccolo buco dal quale sono entrati. A quel punto è suonato l'allarme, ma i malviventi hanno avuto qualche decina di secondi per entrare nel locale, aprire la cassa e arraffare quello che c'era all'interno, sembra pochi euro, e scappare. 

E' la seconda volta che vìolano il sistema di sicurezza di Babbi Cafè e, come nell'altro caso, sono più i danni alla struttura che la quantificazione del furto in sè. La prima volta, infatti, con un masso di cemento, lasciato sul luogo del delitto, avevano spaccato la vetrata e rubato poco o niente. Questa volta il modus operandi è simile, solo che non hanno lasciato sul luogo il mezzo con cui sono riusciti a sfondare i vetri ben corazzati. 

"Abbiamo il sistema di video sorveglianza - spiega Marco Gobbi, direttore di Babbi Cafè - e le forze dell'ordine stanno guardando le registrazioni. Posso dire solo che abbiamo fatto tutto per evitare furti, ovvero abbiamo installato un sistema di allarme importante, molte telecamere di video sorveglianza, le vetrate sono antisfondamento, ma alla fine entrano lo stesso. Questa mattina sulla chat dei commercianti del centro di Cesena girava la proposta di assoldare una cooperativa privata che faccia un'ulteriore sorveglianza notturna. Noi siamo favorevoli". Sul furto in sé, pare che abbiano portato via solo qualche euro dal fondo cassa e nient'altro, ma sono in corso verifiche più approfondite. 

Babbi Cafè, che mercoledì ha comunque aperto normalmente ed effettuato servizio dalle 7 di mattina, sta anche preparando l'anniversario dell'apertura, avvenuta un anno fa. Il locale, molto amato dai cesenati e diventato un punto di riferimento per la città, festeggerà sabato 15 settembre con un avvenimento aperto a tutti. Inizierà alle 18.30 con il concerto di Kelly Joyce, cantante francese, accompagnata da due musicisti del calibro di Filippo Tirincanti e Javier Maffei. Ad affiancare l'evento musicale una situazione di apericena con la presenza, ancora non definita, di alcuni food truck. A collaborare alla buona riuscita della manifestazione anche Birra Viola. La modalità dell'evento è ancora da definire, ma sicuramente sarà un evento che si farà ricordare.

Sirotti Gaudenzi (FI): "I cartelli della videosorveglianza non bastano"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Tragedia al Bufalini, neonata morta: fissata l'autopsia per fare luce sul caso

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

  • Lupi a pochi passi dalla via Emilia, numerosi gli avvistamenti a Longiano

Torna su
CesenaToday è in caricamento