rotate-mobile
Cronaca

Allarme per gli amici a 4 zampe: "Bibi era la gioia di tutta la famiglia, ucciso da una polpetta avvelenata"

All'interno della carne macinata sarebbe stato messo un importante quantitativo di veleno, molto probabilmente del lumachicida, che avrebbe causato la morte di un cagnolino di solo un anno, Bibi

Proseguono purtroppo gli episodi di violenza ai danni degli amici a quattro zampe, dopo il caso della gattina scaraventata da un'auto, una lettrice segnala un allarme "polpette avvelenate" nella frazione di Formignano a Cesena. 

Entra nel canale Whatsapp di CesenaToday

All'interno della carne macinata sarebbe stato messo un importante quantitativo di veleno, molto probabilmente del lumachicida, che avrebbe causato la morte di un cagnolino di solo un anno, Bibi.

"Ieri notte - recita la segnalazione arrivata in redazione - il cucciolone in foto è stato ucciso con una polpetta al lumachicida in zona Formignano. Pare non sia il primo episodio del genere in quella zona e vorrei allertare i residenti alla massima attenzione per i loro amici pelosi e, soprattutto esortare le autorità a trovare questi vigliacchi che se la prendono con anime innocenti!".

"Con il tuo veleno non hai ucciso solo un cane! Lui era parte integrante della nostra famiglia, fonte di gioia per anziani adulti e bambini, sei un 'mostro', si chiamava bibi e aveva solo un anno", il messaggio recapitato all'autore di questo brutto gesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme per gli amici a 4 zampe: "Bibi era la gioia di tutta la famiglia, ucciso da una polpetta avvelenata"

CesenaToday è in caricamento