Alberto Zambianchi prende il posto di Conti, è il nuovo presidente di Serinar

Il ruolo di Ad è stato affidato a Loris Corzani, a cui spetta il compito di definire un quadro di azioni per ristrutturare la struttura dei costi della società, al fine di liberare quante più risorse possibili da utilizzare in sostegno agli insediamenti universitari e servizi agli studenti

Dopo l’incontro avvenuto fra i soci nella giornata di mercoledì, il Consiglio di Amministrazione di Serinar, riunitosi nel pomeriggio di oggi giovedì, ha ratificato le cariche sociali che accompagneranno la società fino all’assemblea straordinaria dei soci, quando si delibererà la visione strategica futura dell’ente di sostegno, in un’ottica di razionalizzazione e allargamento all’ambito romagnolo. Assemblea che i soci concordano dovrà essere convocata in tempi ragionevolmente brevi.

La presidenza è stata affidata ad Alberto Zambianchi, presidente della Camera di Commercio il quale, con spirito di servizio e in un’ottica di coesione del territorio provinciale, guiderà la società fino alla prossima assemblea. Il ruolo di Ad è stato affidato a Loris Corzani, a cui spetta il compito di definire un quadro di azioni per ristrutturare la struttura dei costi della società, al fine di liberare quante più risorse possibili da utilizzare in sostegno agli insediamenti universitari e servizi agli studenti.

L’elezione delle cariche sociali, pur se precedenti l’assemblea dei soci, era un passaggio tecnico necessario, in quanto statutariamente previsto. Le nuove cariche trovano una società finanziariamente sana: Serinar infatti ha chiuso gli ultimi tre bilanci in utile, godendo di una patrimonializzazione importante. Di questi risultati i soci rivolgono un particolare ringraziamento al presidente uscente Giordano Conti, il quale ha svolto un compito di grande controllo gestionale in una fase in cui le risorse provenienti sia dai soci che dalle iniziative collaterali iniziavano a risentire della difficile fase di crisi economica che stiamo attraversando.

Grazie a questa salute finanziaria della società, è possibile affrontare le prossime sfide da una posizione di robustezza: razionalizzazione della società, nuova fase di progettualità insieme all’Alma Mater, allargamento dei confini all’ambito romagnolo, servizi agli studenti, collegamento università-imprese. Queste le direttrici intorno cui costruire la cornice della nuova mission di Serinar, nella consapevolezza di come la presenza universitaria sia un elemento di crescita solo se il territorio la inserisce in una visione comune nell’ambito di un forte progetto di sviluppo comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento