Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Al palazzo del Ridotto si ricordano le "Donne nella Shoah"

Giovedì 23 gennaio alle ore 9, nella sala conferenze del Palazzo del Ridotto di Cesena si svolgerà un incontro con gli studenti delle classi di Cesena e con la cittadinanza dal titolo "Donne nella Shoah".

Giovedì 23 gennaio alle ore 9, nella sala conferenze del Palazzo del Ridotto di Cesena si svolgerà un incontro con gli studenti delle classi di Cesena e con la cittadinanza dal titolo "Donne nella Shoah". Al centro dell’attenzione il destino delle tante donne soggette ad una persecuzione eccezionalmente brutale da parte dei nazisti: interi campi, così come speciali aree all’interno di altri campi di concentramento, furono destinati specificatamente alle donne, che non vennero risparmiate dalle uccisioni di massa, mentre medici e ricercatori nazisti frequentemente usarono donne ebree e Rom per esperimenti sulla sterilizzazione e per altre pratiche disumane di ricerca, contrarie a qualunque etica. Eppure, molte di loro, nei campi di concentramento crearono gruppi di mutua assistenza che permetteva loro di sopravvivere grazie allo scambio di informazioni, di cibo e di vestiario.

L’iniziativa, che rientra nel programma delle manifestazioni promosse dal Comune di Cesena per il Giorno della Memoria, sarà aperto dagli interventi del Sindaco di Cesena Paolo Lucchi e dell'Assessore alla Cultura Elena Baredi, e vedrà la partecipazione dell’ l'artista, psichiatra e arteterapeuta Margherita Levo Rosenberg  (la cui mostra “Passaggio segreto” è attualmente allestita alla Galleria Ex Pescheria) e della saggista Daniela Padoan da sempre attiva sui temi della Shoah e sulla resistenza femminile. Proprio Daniela Padoan  è l’autrice del documentario “La Shoah delle Donne”, che sarà proiettato durante l’incontro. Al termine ci si sposterà nella Galleria Ex Pescheria, per visitare alla mostra “Passaggio Segreto” con la guida dell’autrice Margherita Levo Rosenberg.
L’incontro è promosso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura Comune di Cesena in collaborazione con Maria Grazia Melandri di L'Immagine Arte Contemporanea e col patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Provincia di Forlì-Cesena, MEB Museo Ebraico di Bologna, Fondazione Arte Storia e Cultura Ebraica e Comunità Ebraica di Casale Monferrato, Museo e Comunità Ebraica di Genova.
 
La cittadinanza è invitata a partecipare

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al palazzo del Ridotto si ricordano le "Donne nella Shoah"
CesenaToday è in caricamento