menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Nuovo Roverella apre il nucleo di osservazione per i pazienti più anziani

“Si tratta – commenta il Sindaco – di un servizio indispensabile in questo periodo in cui l’emergenza Covid rimane una preoccupazione soprattutto per la popolazione anziana"

Dal 15 giugno presso la Casa Residenza Anziani Nuovo Roverella di Cesena, gestita dall’Azienda pubblica di servizi alla persona del Distretto Cesena Valle Savio (ASP), prenderà avvio il nuovo nucleo per permettere l’osservazione delle persone anziane che attendono da casa o dall’Ospedale l’ingresso nelle strutture residenziali del territorio cesenate. Lo comunicano il Sindaco Enzo Lattuca e la Presidente di ASP Elena Baredi annunciando la partenza del progetto messo in campo dalla struttura pubblica Nuovo Roverella in collaborazione con l’AUSL della Romagna. “Si tratta – commenta il Sindaco – di un servizio indispensabile in questo periodo in cui l’emergenza COVID rimane una preoccupazione soprattutto per la popolazione anziana. L’attenzione resta alta nei confronti di questa fascia d’età più fragile. Oggi infatti è quanto mai indispensabile l’adozione di misure che consentano agli anziani di tornare a una condizione di normalità pur all’interno dei nuovi limiti imposti da ragioni di sicurezza”.

Il nuovo servizio, che permetterà di tenere in osservazione per almeno 14 giorni fino a un massimo di 10 anziani affetti da più patologie croniche o in condizione di particolare fragilità sociosanitaria, va ad aggiungersi a quello attivato di recente presso la Casa della Salute di Savignano e che consentirà di riavviare gli inserimenti nelle strutture per anziani con tranquillità dando un riscontro alle tante famiglie e anziani che aspettano da tempo una risposta adeguata ai loro bisogni di salute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento