Cronaca

Al mare spunta una coppia di razze e si apre il dibattito: sono pericolose?

Un episodio che ha attirato in mare molti curiosi, quando due razze hanno deciso di avvicinarsi alle coste per farsi una nuotata tra lo stupore dei bagnanti

Un episodio che ha attirato in mare molti curiosi si è verificato nello scorso weekend, quando due razze hanno deciso di avvicinarsi alle coste dei lidi ravennati per farsi una nuotata tra lo stupore dei bagnanti. La coppia è stata avvistata venerdì mattina a Lido di Classe, mentre nella giornata di sabato i due pesci hanno fatto la spola tra Lido di Classe e Lido di Dante. La presenza delle razze nei fondali sabbiosi del mare Adriatico è piuttosto comune, anche se non capita spesso di incontrarle vicino alla riva. "Credo che si possa attribuire la loro presenza alla pulizia del nostro mare - commenta Jean Pascal Marcacci, presidente di Aner (Associazione naturista emiliano-romagnola) - Quando le abbiamo avvistate nelle acque della Bassona si è subito creata molta curiosità e si è aperto un dibattito sulla loro presunta pericolosità. Un professore dell'Università di Milano, che si trovava sulla spiaggia in vacanza, ha spiegato ai presenti che questo tipo di razze non è particolarmente pericoloso, a differenza di quelle presenti nei luoghi tropicali".

"In realtà non è un episodio così anomalo - commenta Carla Rita Ferrari, dirigente responsabile della struttura Daphne di Arpae - così come non possiamo considerarlo un sintomo di pulizia delle acque. L'anno scorso, infatti, vennero avvistate delle razze nel porto canale di Cesenatico. Le razze non sono pericolose, in ogni caso il mio consiglio è quello di non avvicinarsi e lasciarle nuotare liberamente: hanno sicuramente più paura loro di noi che non il contrario".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al mare spunta una coppia di razze e si apre il dibattito: sono pericolose?

CesenaToday è in caricamento