"Al lavoro e a scuola in bicicletta" non conosce sosta: a settembre percorsi oltre 20mila chilometri

L’insieme dei partecipanti, da aprile a settembre, ha percorso 220.019 chilometri con un risparmio di 31,4 tonnellate di CO2, per non aver usato l’automobile o la moto

Tutti in sella per difendere l’ambiente. Dopo sei mesi di pedalate dei nuovi ciclisti che hanno aderito alla nuova edizione dell’iniziativa “Al lavoro o a scuola in bicicletta” (progetto sperimentale cofinanziato dal Ministero dell’Ambiente con il “Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro) i numeri ancora una volta parlano chiaro e confermano la grande partecipazione che l’iniziativa riscontra tra i cittadini di tutte le età sin dalla sua presentazione.

L’insieme dei partecipanti, da aprile a settembre, ha percorso 220.019 chilometri con un risparmio di 31,4 tonnellate di CO2 per non aver usato l’automobile o la moto. Inoltre sono stati guadagnati incentivi economici pari a 28.661,98 euro con alcuni utenti molto attivi che hanno superato il limite massimo dei 50 euro al mese. In più, nel mese di settembre, con il ritorno al lavoro e tra i banchi di scuola sono stati percorsi 20.600 chilometri. I tanti neo ciclisti hanno comunque pedalato con continuità, determinando numeri di chilometri percorsi molto importanti e significatici.

Importanti anche i dati dei neo ciclisti che hanno partecipato al progetto nel Comune di Cesenatico: l’insieme dei partecipanti ha percorso 29.966 chilometri contribuendo ad un risparmio di 4,3 tonnellate di CO2.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Cambiamo marcia” è un bando che prevede incentivi economici chilometrici per chi risiede nei due Comuni di Cesena e Cesenatico e decide di utilizzare la propria bici per recarsi al lavoro lasciando a casa l’autovettura. La seconda edizione del progetto ha introdotto novità importanti, anche sulla base delle richieste e dei risultati del primo anno di attuazione del progetto. Quest'anno infatti usufruiscono per la prima volta degli incentivi anche gli studenti maggiorenni o i genitori di studenti residenti a Cesenatico che hanno scelto la bicicletta per raggiungere la sede scolastica sita in città o nei Comuni limitrofi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento