"Aiutiamo gli anziani per la spesa", decine di giovani raccolgono l'invito del parroco

Don Daniele: "In pochi minuti 25 persone (giovani o famiglie giovani) hanno dato la loro disponibilità per fare questo servizio"

Già da oltre 20 giorni, e precisamente da domenica 8 marzo la parrocchia di Villachiaviche si è attivata per rendersi disponibile per la consegna della spesa a domicilio, a chi è in difficoltà. 

"E vogliamo far conoscere di più ai cittadini la possibilità di utilizzare questo servizio - spiega il parroco don Daniele Bosi - aiutiamo gli anziani della parrocchia, in questo momento difficile, se hanno bisogno per fare la spesa ma preferiscono non uscire di casa". 
"Chi di voi fosse disponibile mi avvisi, - questo il contenuto del messaggio - o qui o in privato, e se ci saranno richieste da parte degli anziani vi darò il loro indirizzo e a mio nome andrete a casa loro e sentirete di cosa hanno bisogno, accordandovi su quando portare la spesa in base ai vostri impegni. Presenterere loro lo scontrino e vi daranno quanto avete anticipato voi. Penso sia un modo per aiutarsi tra cristiani. Don".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo il messaggio che don Daniele ha mandato sui circa 20 gruppi whatsapp della parrocchia. "E in pochi minuti 25 persone (giovani o famiglie giovani) hanno dato la loro disponibilità per fare questo servizio". Una disponibilità e tempestività che ha colpito il sacerdote.
Le famiglie che avessero bisogno sono pregati di, farlo sapere direttamente al parroco (di persona o al 3358369760). Si chiede ai parrocchiani di informare gli anziani vicini, di questa iniziativa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento