rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

"Aiutaci a crescere", dalla libreria nuovi volumi in dono alla Pediatria di Comunità

“In 12 anni  - spiega Mirna Foschi della Libreria Giunti al Punto di Cesena, promotrice dell’iniziativa cesenate - a livello nazionale siamo riusciti a raccogliere e donare oltre 1 milione di volumi"

Arrivata alla 12° edizione l’iniziativa "Aiutaci a crescere, regalaci un libro", grazie alla quale la Libreria Giunti al Punto di Cesena, anche quest’anno, ha donato un cospicuo quantitativo di volumi alla Pediatria di Comunità dell’Ausl Romagna ambito di Cesena.
L’iniziativa solidale, nata a livello nazionale dall’impegno delle Librerie Giunti al Punto presenti sul territorio, anche quest’anno ha lanciato la raccolta di libri finalizzata ad arricchire le biblioteche scolastiche delle scuole elementari e materne del territorio e delle aree pediatriche dell’ambito territoriale cesenate.

“In 12 anni  - spiega Mirna Foschi della Libreria Giunti al Punto di Cesena, promotrice dell’iniziativa cesenate - a livello nazionale siamo riusciti a raccogliere e donare oltre 1 milione di volumi preziosi che hanno arricchito non solo le nostre scuole, ma anche gli ospedali pediatrici e le nostre biblioteche. Sostenere la donazione di un libro è progettare INSIEME un percorso di crescita e di benessere dei nostri ragazzi. Allestire e sviluppare una biblioteca, di una scuola o di reparto pediatrico, rappresenta la realizzazione di un servizio ricreativo ed educativo, nell'ottica di una sempre maggiore tutela del bambino. Siamo lieti di annunciare che nel 2021 abbiamo raggiunto le 277.527 copie donate a livello nazionale, di cui più di 1500 donati nel territorio di Cesena, grazie ai clienti e agli sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa. Un grazie speciale ai nostri clienti, quest’anno particolarmente generosi, ben il 51% hanno aderito alla “raccolta”.

I volumi donati quest’anno sono 569, coprono tutte le età dei bimbi che si trovano nelle varie aree pediatriche del territorio di Cesena e sono stati consegnati questa mattina durante una cerimonia di ringraziamento presso la sede della Pediatria di Comunità di Cesena, in Piazza Anna Magnani, da Mirna Foschi alla Direttrice Dott.ssa Antonella Brunelli, alla coordinatrice infermieristica Marcella Lombardi e a Ginetta Nucci, infermiera professionale referente del progetto “Nati per leggere,” e a ElisabettaMontesi, per il progetto Pediatria a misura di bambino”.

“Una bellissima iniziativa – dichiara Teresa Ghini, Pediatra referente aziendale del Progetto Nati per Leggere - che ci consente di utilizzare i libri nei servizi pediatrici e di regalarli ai bimbi che vi accedono. L'Unicef afferma che basta avere 1 libro in casa (UNO!) per migliorare i risultati su literacy e numeracy: con questo dono faremo venire voglia a tutti di averne altri, di leggerli e di passare del tempo piacevole con i propri genitori, per crescere e maturare sereni, accolti e sostenuti”.

"Del resto – afferma Antonella Brunelli- Responsabile della Pediatria di Comunità di Cesena - da 30 anni, con la promozione del progetto Nati per Leggere nato proprio qui a Cesena, sosteniamo la lettura come intervento precoce, utile, insieme ad altri interventi precoci, a promuovere una “buona partenza” per tutti i bambini, indipendentemente dal livello socio economico a cui appartengono: l’OMS, infatti,  definisce gli interventi precoci “potenti strumenti per riequilibrare le sorti dei bambini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aiutaci a crescere", dalla libreria nuovi volumi in dono alla Pediatria di Comunità

CesenaToday è in caricamento