Cronaca

Pretende dei soldi e lo pesta con ferocia con una mazza di metallo

Si è ritrovato sotto la raffica di colpi sferrati con un tubo metallico e dopo il pestaggio è rimasto a terra con delle fratture.

Si è ritrovato sotto la raffica di colpi sferrati con un tubo metallico e dopo il pestaggio è rimasto a terra con delle fratture. E' l'aggressione a freddo che è avvenuta lunedì mattina, intorno alle 10,  in via Ponte Abbadesse, non lontano dal cimitero. Un uomo è stato affrontato da un soggetto che aveva in mano un tubo innocente, per fortuna vuoto e quindi di peso meno consistente. Altrimenti i colpi inferti potevano essere mortali dal momento che l'aggressore si è accanito con ferocia e determinazione sulla testa della vittima e poi sul resto del corpo. L'ambulanza del 118 ha prelevato il ferito e lo ha portato all'ospedale Bufalini di Cesena, con vari traumi e una frattura ad un braccio, una volta che alcuni passanti hanno lanciato l'allarme.

LE ALTRE INFORMAZIONI ==> CONTINUA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pretende dei soldi e lo pesta con ferocia con una mazza di metallo

CesenaToday è in caricamento