Aggressione in strada col tubo, giallo risolto: diatriba economica all'origine

All'origine della violenta discussione ci sarebbe un contenzioso per una somma di denaro. L'incontro è stato casuale e non premeditato

Ha un'identità l'uomo che lunedì mattina ha aggredito un passante in via Ponte Abbadesse, nei pressi del cimitero. Una veloce attività investigativa, quella svolta dagli uomini del Commissariato di Polizia di Cesena, diretto dal dirigente Michele Pascarella, ha permesso di ricostruire la dinamica del violento episodio che ha portato il malcapitato di turno, un cesenate, all'ospedale. Nei guai è finito un ravennate di 65 anni, denunciato a piede libero con le accuse di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e lesioni personali aggravate da minacce.

continua nella pagina successiva ====>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento