menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredito in discoteca: ferito il figlio del sindaco di Roncofreddo Massimo Bulbi

Il malcapitato è stato operato all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano, dove si trova ricoverato. Non è in pericolo di vita

Pestato a sangue senza motivo all'interno di una discoteca di Pinarella. Vittima dell'episodio, avvenuto la notte di Pasqua, il figlio 19enne dell'ex presidente della Provincia di Forlì-Cesena e attuale sindaco di Roncofreddo, Massimo Bulbi. Erano circa le 3, quando, secondo la versione fornita dal ragazzo, sarebbe stato improvvisamente accerchiato da un gruppo di ragazzi, forse di nazionalità albanese, che l'hanno da lì a poco pestato a sangue, rompendogli il setto nasale. Subito è intervenuto il personale del locale, che ha fatto uscire dal locale da ballo i giovani coinvolti. Il malcapitato è stato operato all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano, dove si trova ricoverato. Non è in pericolo di vita. La famiglia del giovane, riporta la stampa locale, ha annunciato che martedì presenterà un esposto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento