rotate-mobile
Cronaca Centro  / Piazza Maurizio Bufalini

Il cantiere nel cuore della città, lavori in una piazza per volta con la supervisione degli archeologi. Consegna nel 2023

In piazza Almerici è stata completata la soletta in calcestruzzo armato con relativi sottoservizi all’interno dell’area dove è stata rinvenuta la fossa di fusione della campana e dove sarà collocato il chiosco della piadina

Proseguono i lavori nel cantiere denominato delle “Tre Piazze” nel centro storico di Cesena avviato nell’aprile del 2021 con l’obiettivo di riqualificare l’intera area e di dare un nuovo ingresso alla Biblioteca Malatestiana. Nello specifico, in piazza Almerici è stata completata la soletta in calcestruzzo armato con relativi sottoservizi all’interno dell’area dove è stata rinvenuta la fossa di fusione della campana e dove sarà collocato il chiosco della piadina. In piazza Bufalini le ditte procedono con la realizzazione delle fondazioni delle aiuole verdi del lato orientale della piazza. Inoltre proprio mercoledì mattina sono stati avviati i lavori sul lato occidentale, in corrispondenza con Via Montalti. Nei prossimi giorni invece saranno demoliti i muretti di contenimento delle aiuole esistenti. L’area di deposito di cantiere è stata trasferita in Piazza Almerici, in corrispondenza della porzione non ancora pavimentata. Tutti gli interventi di scavo sono eseguiti sotto la supervisione degli archeologi e della Soprintendenza di Ravenna.

Il cantiere, le cui diverse fasi di intervento sono state definite in modo da non coinvolgere contemporaneamente più di una piazza per volta e da garantire il transito e l’accessibilità pedonale/veicolare e il minore impatto ambientale, ha una durata programmata di 22 mesi e volgerà a conclusione (salvo imprevisti) entro il primo semestre del 2023.  I lavori sono eseguiti da una raggruppamento temporaneo di quattro realtà imprenditoriali, guidato dalla ditta Zambelli srl di Galeata, azienda specializzata in recupero urbano, arredo urbano, pavimentazioni lapidee, recupero pavimentazioni secolari per esterni. Della cordata fanno parte anche C.O.I.R. Consorzio imprese romagnole di Cesena, Azienda Agricola fratelli Buccelletti srl di Castiglion Fiorentino e Tecne srl di Riccione.

Quello delle “Tre piazze” è un progetto di riqualificazione urbana importante e finalizzato a dare un nuovo volto al Centro storico e a un’area centralissima della città su cui si affaccia il suo principale monumento culturale, la Biblioteca Malatestiana. Il nuovo assetto urbano delle tre piazze contribuirà a rendere l’intera zona sempre più viva, sia sul fronte sociale che dal punto di vista culturale e commerciale, per una fruizione più aperta e diretta delle piazze da parte dei cittadini con la presenza di bar e pubblici esercizi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cantiere nel cuore della città, lavori in una piazza per volta con la supervisione degli archeologi. Consegna nel 2023

CesenaToday è in caricamento