Agevolazioni sulle bollette per i redditi bassi, i requisiti per la domanda

Bolletta dell’acqua più leggera grazie ai contributi stanziati per il servizio idrico integrato. Le domande per accedervi vanno presentate entro il 30 settembre

Bolletta dell’acqua più leggera grazie ai contributi stanziati per il servizio idrico integrato. Le domande per accedervi vanno presentate entro il 30 settembre. Possono fare richiesta di contributo  le famiglie un indicatore ISEE fino 10.000 euro che risiedono in uno dei Comuni della Valle del Savio e che nell’anno 2017 usufruiscono del servizio di erogazione dell'acqua fornito da Hera Spa. 
 
Potranno essere ammessi a contributo sia gli utenti domestici diretti (cioè gli utenti titolari di un contratto di fornitura del servizio), sia gli utenti domestici indiretti (cioè quelli che usufruiscono di un contratto di fornitura idrica di tipo condominiale o comunque plurimo, ad es. con un contatore unico centralizzato per più unità abitative). Per accedere all’agevolazione tariffaria serve la residenza anagrafica nell’alloggio cui si riferisce il contratto di fornitura idrica, che deve trovarsi  in uno dei sei Comuni dell’Unione. Inoltre, come si diceva, bisogna avere l’indicatore ISEE  inferiore o uguale a10 mila euro.
 
L’importo delle agevolazioni viene stabilito sulla base del numero di componenti il nucleo familiare e dell’entità dell’ISEE. Per chi ha un ISEE sotto i 2500 euro il contributo massimo può arrivare fino a 60 euro per ogni componente del nucleo familiare (fino a un massimo di 8 componenti), mentre per chi ha un ISEE fra 2500 e 10.000 euro è previsto al massimo un contributo di 40 euro per  componente (anche in questo caso fino a un massimo di 8 componenti). Da sottolineare che i contributi riconosciuti nel 2017 saranno erogati nel 2018.
 
Il bando completo, il modulo da utilizzare per la presentazione delle domande, e tutte le informazioni utili possono essere scaricati dal sito www.unionevallesavio.it. Sullo stesso sito è possibile consultare l’elenco dei Caaf convenzionati con l’Unione dei Comuni Valle del Savio, a cui i cittadini possono rivolgersi per la compilazione delle domande.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento