Addio a Giorgio Fabbri, uno degli avvocati storici di Cesena: "Un punto di riferimento"

Fu tra i fondatori della Camera Penale della Romagna: "Lo salutiamo con affetto e rimpianto; restano con noi il suo impegno ed il suo stile"

Il mondo forense è in lutto per la scomparsa a 87 anni dell'avvocato Giorgio Fabbri, storico penalista cesenate. Lo scorso anno era deceduto il fratello Paolo con cui aveva gestito per molto tempo uno degli studi legali più importanti della città. Grande appassionato di caccia, nel 1988 era stato tra i fondatori della Camera Penale della Romagna che gli dedica un ricordo.

 "Giorgio Fabbri ci ha lasciato - si legge sul sito - iscritto all’albo dal 1965, eminente avvocato penalista, apparteneva ad una storica famiglia di avvocati cesenati, che ha tracciato una significativa impronta di professionalità, di cultura e di impegno istituzionale. Lo studio Fabbri, caratterizzato da importanti rapporti con i migliori studi legali italiani, e connotato da un non comune respiro culturale, è stato un punto di riferimento per tutti i Colleghi. Giorgio è stato uno dei fondatori della Camera Penale della Romagna, costituita nel 1988, ed è stato, a lungo, componente del Direttivo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ha partecipato al dibattito seguito all’entrata in vigore del codice di procedura penale del 1989 ed ha contribuito alle iniziative culturali, locali e nazionali, intervenendo attivamente, in un clima di grande fermento. Per molti anni lo studio Fabbri ha ospitato con garbo ed affetto le riunioni del Direttivo. Giorgio è stato una della anime della Camera Penale della Romagna e tutti gli saremo sempre grati per aver contribuito, con lungo impegno, alla valorizzazione dell’associazione, ai rapporti con la Magistratura associata e, soprattutto, alla tutela del diritto di difesa, nella quotidianità. Lo salutiamo con affetto e rimpianto; restano con noi il suo impegno ed il suo stile. Buon viaggio, Giorgio. Siamo vicini a tutta la tua famiglia, in particolare ai cari colleghi Anna e Giovanni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento