menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO DA "SEI DI CESENATICO SE..."

FOTO DA "SEI DI CESENATICO SE..."

Acquazzone nel pomeriggio, diversi allagamenti a Cesenatico

L’acquazzone che si è abbattuto nel pomeriggio di sabato a Cesenatico ha causato alcuni disagi alla circolazione, in particolare nelle strade limitrofe ai sottopassaggi

L’acquazzone che si è abbattuto nel pomeriggio di sabato a Cesenatico ha causato alcuni disagi alla circolazione, in particolare nelle strade limitrofe ai sottopassaggi che si sono allagati. Problemi al sottopasso di via Torino, che è stato chiuso in quanto l’acqua aveva raggiunto diverse decine di centimetri di altezza e rendeva pericolosa la circolazione. Difficoltà anche in altre zone della città, con alcuni esercenti ed abitanti costretti ad utilizzare sacchi di sabbia e protezioni improvvisate per evitare che l’acqua entrasse nei negozi e nelle case. Problemi in via Mazzini, via della Repubblica, via Sintoni, e nella frazione di Cannuceto, dove diversi residenti hanno segnalato l’assenza di corrente elettrica.

Vari impulsi temporaleschi hanno attraversato sabato pomeriggio la Romagna. Confermate le previsioni diramate venerdì attraverso l'allerta gialla, nella quale si indicava la possibilità di fenomeni anche intensi. All'origine dell'andata di maltempo, che ha di fatto segnato l'inizio dell'autunno meteorologico,  un vortice depressionario in quota che si attestato a ridosso delle regioni settentrionali. La distribuzione dei fenomeni però non è stata regolare. 

Domenica, annuncia l'Arpae nel bollettino, il cielo sarà irregolarmente nuvoloso, con precipitazioni a carattere di rovescio temporalesco sparse sul territorio, più probabili sulle pianure a ridosso del Po. Nelle ore serali le precipitazioni tenderanno a localizzarsi sui rilievi e lungo la costa, anche se saranno ancora possibili isolati piovaschi sulle aree interne di pianura. Le temperature mminime saranno stazionarie o in lieve flessione comprese tra 16 e 19 gradi; mentre le massime in diminuzione tra 22 e 24 gradi. I venti saranno deboli prevalentemente settentrionali con possibili raffiche nelle aree interessate da attività temporalesca. Residui fenomeni non si escludono anche lunedì. Da martedì la rimonta dell'alta pressione garantirà condizioni di tempo stabile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Muri portanti: cosa c'è da sapere prima di modificarli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento