Cronaca

Acido in faccia ad un addetto in un'azienda di depurazioni, ferito il lavoratore

Secondo le prime informazioni era in corso il travaso di un acido ustionante, probabilmente acido cloridrico, quando una parte del liquido si è versato fuori dai contenitori, colpendo uno degli addetti

Foto d'archivio

Un uomo è rimasto ustionato dallo sversamento di un acido nel corso di una lavorazione in un'azienda di Bora di Mercato Saraceno. L'incidente sul lavoro è avvenuto in via Einstein, in una ditta che si occupa di trattamenti di depurazione dell'acqua. Secondo le prime informazioni era in corso il travaso da alcune taniche di un acido ustionante, acido cloridrico, quando una parte del liquido si è versato fuori dai contenitori, colpendo uno degli addetti in volto. Sul posto, intorno alle 11.30 di lunedì, si sono portati i soccorritori del 118, con un'ambulanza e l'auto medicalizzata, che hanno portato l'operaio all'ospedale Bufalini di Cesena con un codice di massima urgenza. Presenti anche due squadre dei Vigili del Fuoco, di cui una specializzata, per la rimozione in sicurezza dell'acido sversato, una modica quantità che è stata velocemente messa in sicurezza. I carabinieri di Borello si sono portati sul posto per la ricostruzione di quanto accaduto, assieme al personale della Medicina del Lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acido in faccia ad un addetto in un'azienda di depurazioni, ferito il lavoratore

CesenaToday è in caricamento